By Me

Il bello dell’avere un blog (e non chiuderò la pagina su Facebook)

Sapete cosa mi piace tanto dell’avere uno spazio come questo? Proprio questo: il fatto di avere uno spazio tutto mio in cui potermi sfogare e parlare di quello che mi piace. La sezione sugli aforismi può non sembrare personale perché non li ho scritti io, ma la selezione di tutte le frasi delle serie tv è comunque mia. Se scelgo di riportare un dialogo divertente è comunque una scelta mia.

Non ho usato questo blog in maniera continua, specialmente all’inizio, ma usandolo sempre più e impratichendomi in generale nell’uso del pc ho capito che potevo adattarlo anche affinché fosse una sorta di diario personale. Proprio l’altro giorno ho eliminato le oltre 9000 tag che avevo usato sempre male e senza criterio. Adesso sono sistemate, hanno un’utilità e un senso e così ho potuto dare una ripulita all’infinità di categorie che c’era prima. Una piccola cosa come questa mi ha dato un po’ di soddisfazione perché l’unica che può migliorare questo blog sono io.

Da piccola avevo un diario anzi, a dire la verità ne ho scritti un po’ e crescendo, per mancanza di tempo e anche pigrizia non l’ho più tenuto ma mi è mancato. Gli psicologi dicono che mettere nero su bianco le proprie emozioni faccia bene ed è così. Ieri mattina mi sono sfogata per quello che è successo su Facebook e poi sono stata più tranquilla, tant’è che ho deciso che non chiuderò la pagina sul social-network. Per colpa di una o comunque una minoranza di persone superficiali e che si comportano male su Fb non voglio precludermi questa possibilità, che per quanto possa essere piccola è comunque una possibilità in più. Questa decisione l’ho presa in serenità perché sono la prima ad ammettere che me la prendo troppo per certe cose. La prendo troppo sul personale quando non devo vederla in questo modo perché altrimenti la vivo male.

Un po’ di tempo fa avevo anche pensato di aprire un altro blog da usare come diario, in cui poter parlare di argomenti più personali restando nel più o meno anonimato. Di fatto ho un altro dominio però non l’ho mai usato. Aprire un blog in forma anonima o quasi è difficile e impegnativo, dare le proprie informazioni restando sul vago è un casino. Sto cercando il modo di parlare di cose più personali senza scendere troppo nei dettagli perché ci sarebbe una cosa di cui vorrei parlare ma ho ancora paura a renderla pubblica. Non è niente di cui vergognarsi, però è personale. Di alcune cose ho già parlato, ma non di questa cosa. Spero di trovare al più presto o il coraggio per parlare apertamente di questa mia difficoltà o di riuscire a parlarne senza scendere troppo nel dettaglio perché so che mi farebbe solo bene parlarne. Per non farvi pensare male vi dico che soffro di ansia e chi ne ha esperienza, diretta o indiretta, sa che ci sono molte sfaccettature del disagio e che la chiave per risolverla è proprio in noi stessi. Ecco senza volerlo ne sto già parlando. Però ne voglio parlare meglio in seguito. Vedete come serve avere un blog? È terapeutico, fidatevi.

Riguardo le recensioni dei libri: non sono un critico letterario. La mia scuola, a parte la mia istruzione, sono stati i libri stessi. Non ho l’arroganza di credere che una mia recensione influenzerà le vendite dei libri che recensisco, ma le pubblico perché prima di tutto mi piace avere un promemoria dei miei pensieri su quello che leggo. Ho perse molte recensioni su Goodreads e mi sono girate non poco le scatole ed è per questo che ho ampliato il blog. Inoltre magari riesco ad interessare qualcuno a qualche libro ed è così che raggiungo il mio scopo e ne sono soddisfatta.

Anche oggi il mio spazio personale è servito a qualcosa anche se volevo avvisarvi che non chiuderò la pagina su Facebook.

Buona domenica,

ELENA firma giusta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.