Aforismi

La Casa Nella Prateria Stagione 6 (1979-1980)

Va bene, non discutiamo su chi è il più stupido. Andate a scuola e vedete chi è il più intelligente. –Charles, 6.01

A volte ciò che ti piace e ciò che dobbiamo fare sono cose diverse. –Caroline, 6.01

Non mettiamo il carro davanti ai buoi. –Caroline, 6.01

– Una volta qualcuno ha detto: “non bisogna vergognarsi di nessun lavoro finché si fa del proprio meglio”. –Caroline

– E chi l’avrebbe detto? –Charles

-Tu. –Caroline, 6.01

Ne soffriva molto, ma non si è arresa. Ha continuato a studiare finché non c’è riuscita. È il modo migliore per scoprire come siamo fatti. –Almanzo, 6.02

Fallire fa parte del tentare. Se non si tenta non si può fallire. Forse la vita sarebbe più facile, ma molto noiosa. –Caroline, 6.02

Non serve a niente stare qui a farsi gocciolare il naso. –Caroline, 6.02

Se qualcuno ti affida un lavoro non devi parlarne male. –Caroline, 6.05

– I maschi, credono sempre di sapere tutto! –Laura

– Le femmine, non capiscono mai niente! –Albert, 6.05

Siamo tutti deboli e mortali. –Alden, 6.06

Matrimonio, reverendo credetemi, nessuno è un esperto in questo campo. –Charles, 6.06

Il solo momento in cui mi sento necessario è quell’ora o due della domenica, alle nascite, matrimoni e morti. Charles, io voglio sentirmi necessario in ogni ora del giorno. –Alden, 6.06

Io non capisco come potrei dimostrare qualcosa che non è mai accaduto. –Anna Craig, 6.06

– Com’è che diceva il vecchio Probick: “una gran gioia invecchiare in due”. –Anna Craig

– Una gioia tutta da scoprire. –Alden, 6.06

Questa è la vera tragedia di simili accuse: fanno spesso notizia e la verità passa spesso in secondo ordine. –Alden, 6.06

Anche l’uomo migliore può sbagliare. –Harriet, 6.06

Spesso è necessario essere severi per aiutare e chi ama non lo è. –Adam, 6.08

Non posso impedirti di ucciderti se vuoi, ma non contare su di me però. Ti lascio ma senza fucile, se vuoi morire non sperare che io ti aiuti. –Charles, 6.08

Ti sai muovere molto bene quando non pensi solo a te stesso. –Charles, 6.08

La vita è uno stato temporaneo, l’amore è eterno invece. –Anna Skavropolis, 6.09

Il potere della credulità è incredibile, che provenga veramente da Dio o no. –Alden, 6.10

Se piace a noi piace anche agli altri. –Charles, 6.11

– Dovrebbero essere 2 dollari e 88 centesimi. –Laura

– Dove li avete presi? –Charles

– Ehm…dove…dove…dove li abbiamo presi? –Albert

– Si, dove li avete presi, si! –Charles

– Eh, beh, la gente. –Albert

– Che gente? –Caroline

– La gente di Manciato. Sembravano ansiosi di darceli. –Albert

– Già, una specie di miracolo, vero pà? –Laura

– Eh, forse è meglio non indagare sulle vie del Signore. –Charles

– Non sarebbe un atto di fede. –Caroline, 6.11

– Essere poveri è una cosa, ma ammetterlo è, è umiliante! –Harriet

– I poveri sono ignoranti mamma, per questo non contano mai nulla. –Nellie, 6.12

– Non sono mai stata sposata prima! –Harriet

– Oh è naturale, quale altro idiota ti avrebbe sposato? –Nels, 6.12

Io non butterei sedici anni di vita per qualcosa che è successo prima di conoscerla. –Charles, 6.12

Cosa vuoi che sia un nonno lontano da suo nipote? È solo un povero vecchio e basta. –Brewster Davenport, 6.13

Non è brutto vivere con chi ti vuol bene. –Charles, 6.13

Tutti abbiamo bisogno di legami. –Charles, 6.13

Chi ha detto che bisogna sempre dire tutta la verità? Basta non dire una completa bugia. –Albert, 6.14

Dove troverai uno tanto idiota da essere d’accordo con te? –Nels, 6.14

Non dobbiamo sacrificare il principio per il profitto. –Charles, 6.14

Una persona da sola non può fare molto. –Albert, 6.14

Questo prova che si può essere felici pur non essendo molto ricchi. È solo d’amore che hanno bisogno e io sono felice perché, perché ti amo. Voglio dire che ti amo veramente. Senza di te io non sarei niente, credimi. –Charles, 6.15

A cosa servono i soldi se non hai potere? –Clementina, 6.15

Se questa non è la felicità allora non so cosa sia. –Charles, 6.15

– Albert fammi un favore: cresci, sposati, fai dei figli, ma non cucinare o ti creerai dei problemi. –Charles

– Che significa? –Albert

– Che se un giorno i tuoi figli saranno cattivi e li minaccerai di mandarli a letto senza cena faranno i salti di gioia perché evitare la tua cucina sarà un premio. –Charles, 6.16

I bambini imparano se hanno una guida. –Baker, 6.17

– Santo cielo, se Dio avesse voluto che io parlassi con le mie mani non mi avrebbe donato la bocca. –Harriet

– Anche Dio può fare un errore. –Nels, 6.17

A tutto c’è un rimedio. –Almanzo, 6.17

– Io credo che se tu ami qualcuno, lo ami veramente e se sapessi che quella persona non corrisponde i tuoi stessi sentimenti, beh ciò che voglio dire è, se non potessi avere la persona che ami, non sarebbe bello rendere felici chi ama te, dividere la tua vita con loro, aiutarli? –Laura

– Dividere la vita con qualcuno è bello, ma devi amarlo. Non puoi fingere di sentire ciò che non senti. –Charles, 6.17

Siamo tutti responsabili della nostra vita. –Caroline, 6.17

Uno studente ha, verso se stesso, obblighi più importanti di quanti ne abbia un’insegnante verso uno studente. –VFC Laura, 6.17

Passa tutto, sai? –Charles, 6.19

Nemmeno il tempo può fare dimenticare chi si è tanto amato. –Charles, 6.19

Scappare fa solo male a chi ti ama tanto e dà loro un motivo in più per soffrire. –Jonathan, 6.19

Bisogna continuare a vivere, bisogna coltivare il ricordo di quelli che amiamo e renderli fieri di noi. –Jonathan, 6.19

È un mistero ciò che attira due persone l’uno all’altra, un fenomeno chimico. –Charles, 6.20

– Oh Nels, non puoi fare il codardo per tutta la vita. –Harriet

– Sono debole. –Nels

– Si di cervello. –Harriet, 6.20

Niente è troppo caro per te, amore mio. –Charles, 6.21

Si è vecchi solo quando ci si sente tali. –Molly, 6.21

Come posso pretendere che qualcuno mi capisca se non mi capisco neanch’io? –Nels, 6.21

L’importante è che almeno ci hai provato, non fa nessuna differenza se ci sei riuscita o no. –Nels, 6.21

Sai, agli uomini piace inseguire un po’. –Caroline, 6.22

Sai, a volte, parlare è difficile. –Almanzo, 6.23

– Era ciò che speravo perché voglio sposare Laura. –Almanzo

– Beh, io voglio essere sincero con te e devo ammettere che non sono affatto sorpreso. –Charles

– Il mese prossimo! –Almanzo

– Ora lo sono. –Charles, 6.23

La differenza d’età fra voi due non mi preoccupa più da tempo. È l’età di Laura che mi preoccupa. Alla tua età tu sai quello che vuoi, ma Laura è giovane e sta ancora maturando, cambiando. So che ti ama, ma deve esserne sicura, sicura di voler passare tutta la vita con te, nel bene e nel male e di male potrebbe essercene tanto. Quando si è giovani come Laura e si è innamorati, la vita è fatta di cieli stellati e dolci musiche, ma non soltanto questo. –Charles, 6.23

Se fosse solo una scelta fra giusto e sbagliato la vita sarebbe molto semplice, ma non lo è. –Caroline, 6.23

L’amore è forza, usala, abbi fiducia. –Caroline, 6.23

– Hai intenzione di arrenderti? –Laura

– Mi rimane forse un’altra scelta? –Adam

– Si, hai quella di decidere di non arrenderti. –Laura, 6.23

Tutti sembrano bambini quando si è vecchi. –Laura che Cita il Nonno, 6.23

Vorrei che la mia famiglia smettesse di ricordarmi ciò che dico. –Charles, 6.23

Sai una cosa, Laura? Per essere una persona che non ti piace più, ricordi molto bene i motivi per cui ti piaceva, o ti piace, o per i quali lo ami. –Caroline, 6.23

Nessuno può fare del male ai miei figli e passarla liscia, nessuno. –Charles, 6.24

Le persone innamorate fanno cose strane, suppongo sia questa la ragione per cui non mi sono innamorato. Temevo di fare anch’io qualcosa di strano. Ma se ci penso bene, non c’è niente di più strano che restare solo tutta la vita. –Houston, 6.24

– E non dare la colpa a me, sai? È colpa di tuo padre, sono tutti troppo alti nella sua famiglia. –Harriet

– Ha ragione tua madre, nella sua sono grassi. –Nels, 6.24

Ora lasciali soli. Meglio che lui non pensi ai rischi di avere una suocera come te. –Nels, 6.24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.