Aforismi

La Spada Della Verità Stagione 1 (2008-2009)

Mai attraversare un ponte per primo. –Richard, 1.01

Ti ho appena salvato la vita, il meno che puoi fare è dirmi che è successo. –Richard, 1.01

Non ci sono grandi uomini senza le unghie sporche. –Zedd, 1.01

Chi sei tu per decidere del destino di un uomo? –Zedd, 1.01

Non sono colui che volete che io sia. –Richard, 1.01

Nella vita non si torna indietro, si va solo avanti. –Zedd, 1.01

Lezione n°1, Cercatore: a volte per guadagnare terreno devi rallentare. –Zedd, 1.02

Non è facile perdere chi ami. –Richard, 1.02

Lezione n°2, Cercatore: libera la mente da ciò che era e sarà, contempla solo il tuo compito. –Zedd, 1.02

La gente ha paura, cerca un capro espiatorio. –Chase, 1.02

Prima regola del mago: le persone credono a una menzogna perché vogliono che sia vera oppure perché hanno paura che possa essere vera. –Zedd, 1.02

Non siamo tutti dalla parte giusta. –Zedd, 1.02

Lezione n°3: il Cercatore si batte da solo, ma combatte con la forza di molti. –Zedd, 1.02

Mio il destino, mia la decisione. –Richard, 1.02

Nessuna cavalcata è troppo lunga. –Chase, 1.02

Un Cercatore può trovarsi nella condizione di compiere scelte difficili. Oggi hai operato la prima di molte. –Zedd, 1.02

Un passo alla volta, ragazzo mio, un passo alla volta. –Zedd, 1.02

Lezione n°4, Cercatore: per vedere ciò che non c’è concentrati su ciò che c’è. –Zedd, 1.03

– Se non ci sono strade allora il Cercatore trova un percorso nuovo, lezione n°4. –Zedd

– La 4 non era quella di prima? –Richard

– N°5 allora! –Zedd

– Te le inventi o sbaglio? –Richard, 1.03

Non si compra la fortuna. –Theodoro Rimus, 1.03

– Ricorda: prima di mozzare la testa assicurati che il corpo sia morto per evitare che la testa ricresca. –Zedd

– Che razza di lezione è?! –Richard

– Non lo è, l’ho letto su un ricettario di magia. –Zedd, 1.03

Se è così che accogli un vecchio amico sono felice di non essere mai stato un tuo nemico. –Zedd, 1.03

Tutti meritano una possibilità per essere migliori di come il mondo li ha fatti. –Kahlan, 1.03

La magia è rara, è speciale, non puoi venderla per strada a chiunque in cambio di qualche moneta di rame! Nelle mani sbagliate può essere causa di distruzione, la magia! –Zedd, 1.03

Le persone devono scegliere di amare, se tu invece non glielo permetti, allora non è vero amore, non trovi? Davvero vorresti stare con qualcuno che ti ama solo perché tu l’hai costretto? Credimi, non saresti felice. –Kahlan, 1.03

Se c’è una cosa che ho imparato sulla magia è che nulla è certo. –Zedd, 1.03

– Non esistono risposte semplici. La magia non è buona o cattiva, è complicata. –Richard

– Ah sì, questa è la lezione n°6. –Zedd, 1.03

Non vogliamo guai, va bene? Ma i guai vogliono noi. –Richard, 1.04

È bello sapere che non tutti sono contro di noi. –Richard, 1.04

Tutti abbiamo fatto dei sacrifici. –Kahlan, 1.04

Cosa è più prezioso del denaro per un cacciatore di taglie? –Zedd, 1.04

– Ma cos’ha fatto per meritare aiuto? –Kahlan

– Chi siamo noi per decidere chi lo merita? Ne ha bisogno e basta. –Richard, 1.04

Non sai quanto rancore può scorrere quando non c’è nessuno ad appianare le dispute. –Zedd, 1.05

– Lezione n°15: onorando ciò che altri più onorano, il Cercatore farà breccia nei loro cuori. La caccia è la loro più adorata tradizione. –Richard

– Te le ricordi le lezioni quando ti fa comodo, eh? –Zedd, 1.05

Da morti non gli saremmo d’aiuto. –Zedd, 1.06

Ah! Giovani impulsivi! Per voi tutto è bianco o nero, o questo o quello, seguire i soldati, salvare il bambino… forse si possono fare entrambe le cose. –Zedd, 1.06

A un grande mago serve un grande estimatore. –Zedd, 1.06

Se si danno troppe lezioni a un ragazzo non avrà il tempo per imparare nulla. –Zedd, 1.06

Non esiste magia al mondo che sia più potente dell’amore. –Zedd, 1.07

“Non fare mai ciò che il tuo nemico può fare per te”. È solo una frase usata dal Cercatore della Terza Era, un astuto stratega. –Griff, 1.07

Se si vuole che qualcosa stia in piedi, bisogna correre il rischio di farla cadere. –Griff, 1.07

Lezione n°18, Cercatore: pensa al sentiero che hai di fronte, dimentica la strada che hai lasciato. –Zedd, 1.08

Preferisco essere il tuo schiavo che il suo. –Richard, 1.08

Io non riesco a pensare a un tradimento peggiore dell’abbandonarti. –Kahlan, 1.08

Se l’arrosto è troppo grande lo si divide a metà. –Zedd, 1.09

Non chiedetemi, principessa, che cosa posso fare, casomai che cosa non posso fare. –Zedd, 1.09

La minaccia in uno schiaffo spesso è molto più efficace dello schiaffo stesso. –Zedd, 1.09

Il vero potere non è nella magia che possediamo, ma nella capacità che abbiamo di operare scelte difficili. –Madre Depositaria Serena che cita Zedd, 1.10

Le antiche usanze vanno onorate. –Kahlan, 1.10

L’oscurità brama a congiungersi con l’oscurità. –Madre Depositaria Serena, 1.10

Come puoi chiedermi di andare contro tutto quello in cui credo? –Kahlan, 1.10

– È troppo pericoloso affidarsi alla speranza. –Kahlan

– Speranza? E non è per la speranza che combattiamo? –Richard, 1.10

Non ha alcun senso combattere fra di noi. Abbiamo già abbastanza nemici. –Zedd, 1.10

C’è sempre una speranza. –Richard, 1.10

Non ho bisogno che me lo dica una Depositaria di avere fede in mio marito. –Nella, 1.11

Dalle mie parti abbiamo giudici e avvocati per accertarci della colpevolezza di qualcuno prima di punirlo! –Richard, 1.11

La mente gioca brutti scherzi quando si è sotto pressione. –Kahlan, 1.11

Non intendo scusarmi per le scelte del destino. –Zedd, 1.11

La memoria a volte fa brutti scherzi. –Zedd, 1.11

Non c’è cura migliore contro gli effetti di un terribile incubo come raccontarlo a qualcuno che sa ascoltare. –Darken Rahl che nel Sogno è Zedd, 1.12

Tutti abbiamo le nostre fantasie. –Darken Rahl che nel Sogno è Zedd, 1.12

Se non ti fidi abbastanza da dirmi che cosa ti è successo in un sogno, niente ha più senso. –Darken Rahl che nel Sogno è Anna, 1.12

Per quanto sembrasse reale in tutti i sensi, nulla è più reale di te nella mia vita. –Richard, 1.12

Tu non potresti mai farmi del male. Viviane, io faccio già tutto quello che mi chiedi, perché io sono già ai tuoi comandi. –Kieran, 1.13

Nessuno può vivere felice senza quello che per tutti è un bisogno naturale. –Kieran, 1.13

A volte è necessario mentire, la gente ha bisogno di eroi. –Zedd, 1.13

L’amore non è una minaccia. –Richard, 1.13

Se dobbiamo entrare nella tana del lupo, allora vestitevi in modo appropriato. –Kahlan, 1.14

Come posso sposarla quando il mio cuore appartiene ad un’altra? –Richard, 1.14

Capisco quanto possa essere doloroso per voi, è logico. Deve essere straziante vedere la persona che ami in queste condizioni, quasi quanto vivere un eterno amore che non potrà mai essere consumato. –Darken Rahl, 1.15

Perché ucciderti quando posso fare del Cercatore un servo devoto? –Darken Rahl, 1.15

L’unica cosa impossibile è stare senza di te. –Richard, 1.15

Un Cercatore non deve avere vincoli. –Zedd, 1.16

Io diffido di tutti e di tutto. –Darken Rahl, 1.16

Richard tu sei un uomo non sei una statua, tutti abbiamo desideri oscuri e sentimenti di vendetta, ma quest’esperienza deve averti insegnato il confine labile tra bene e male. I sentimenti non sempre fanno fare la scelta giusta. –Zedd, 1.16

Quel tempo l’abbiamo perso, Richard, ma abbiamo tempo per recuperare. –Zedd, 1.16

Qualsiasi boscaiolo sa che un cacciatore rumoroso non catturerà mai la sua preda. –Richard, 1.17

Tutti hanno un punto debole. –Sergente Frye, 1.17

I soldati dimenticano quanto siano preoccupate le loro famiglie. –Capitano Dunn, 1.17

L’amore non va nascosto. –Ragazza Bionda, 1.18

Che cosa dice Zedd, se ti affidi alla fortuna la fortuna ti ricompensa. –Richard, 1.18

A volte ho come la sensazione che ci sia troppa magia nel mondo. –Zedd, 1.18

L’udito è più facilmente impressionabile della vista. –Zedd, 1.19

Il potere si rivela utile se si è in grado di controllarlo, in caso contrario non è affatto un potere. –Zedd, 1.19

La magia ha una sua utilità, ma a volte può separare le persone. –Kahlan, 1.20

A volte si è obbligati a improvvisare. –Zedd, 1.20

Ciò a cui diamo più valore spesso è più vicino di quanto pensiamo. –Zedd, 1.20

So che a volte può essere difficile condividere i sentimenti con la persona che si ama, ma che succede se non si è corrisposti? –Kahlan, 1.20

Ti sbagli, Kahlan, se volessi semplicemente prendere quello che voglio, saresti già nella mia camera da letto. Ma sta tranquilla, non poserò un dito su di te, finché non me lo chiederai. –Darken Rahl, 1.22

Meglio morire che essere un tuo stupido burattino. –Kahlan, 1.22

Il futuro non si può forgiare. –Darken Rahl, 1.22

Il vecchio è una vecchia viscida vipera. –Shota, 1.22

Il male trova sempre un modo per risorgere. –Zedd, 1.22

Io sono a casa. –Richard, 1.22

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.