Aforismi

Defiance Stagione 1 (2013)

  • Noi Castithani abbiamo un vecchio detto: “i frutti di un torto, lasciano un sapore acre.” –Datak, 1.01
  • Abbiamo tutti le nostre storie. –Amanda, 1.01
  • Certe situazioni vanno affrontate. –Nolan, 1.01
  • La vita è un soffio e dev’essere vissuta fino in fondo. –Alak, 1.01
  • Nolan dice sempre che noi due siamo figli delle Lande Desolate. Quegli spazi aperti e selvaggi dove i deboli hanno paura ad avventurarsi. A me sono le città che spaventano. Dove le persone devono farsi largo per avere un po’ di spazio e succhiano tutta l’aria, finché non puoi più respirare. Resteremo qui? Non lo so. La mia gente venera un dio chiamato Urzu, che ha un cammino per ognuno di noi. E non sempre ci conduce dove avevamo immaginato. Ma c’è un motivo. Il popolo di Nolan lo chiama “destino”. –VFC Irisa Nel Diario, 1.01
  • È solo che ho finito il tempo a mia disposizione. Non conta quanto se ne ha, non è mai abbastanza. –Nicky, 1.02
  • Predire il futuro è un gioco da coglioni. –Rafe, 1.02
  • È dovere di ognuno di noi vivere la propria vita al massimo, per onorare quelli che non ci sono più. –Stahma, 1.02
  • Il passato non è mai dietro di noi. Il sentiero di Irzu vi corre davanti e dietro. –Sukar, 1.03
  • Spesso, quando sei giovane, cerchi di rimuovere certi eventi tristi. –Sukar, 1.03
  • Non puoi obbligare un figlio Irathieno a fare quello che non vuole fare. Un buon padre questo dovrebbe capirlo. –Sukar, 1.03
  • Non posso venderti quello che non ho. –Ulysses, 1.04
  • Tutti abbiamo bisogno di guarire, di andare avanti. –Stahma, 1.04
  • Tutelare la legge non è spaccare teste. È riuscire a costruire dei rapporti, capire chi sono i membri di questa comunità, che cosa vogliono, che rapporti hanno. –Datak, 1.04
  • La conoscenza è potere, Nolan. –Datak, 1.04
  • Come posso confessare qualcosa che non ho fatto? –Thesho Zajino, 1.05
  • Chi rischia la propria vita per un’altra non può essere lasciato morire. –Rynn, 1.05
  • Voleva creare un messia, ora dovrà ritornare a vendere pietre. La peggior punizione per uno come lui è una vita come tante. –Irisa, 1.05
  • Non hai bisogno di scendere così in basso per vivere! –Nolan, 1.06
  • Non è un mistero se uno sa quello che sta facendo. –Kenya, 1.07
  • Noi abbiamo un detto: “apparire è essere”. Trattarmi da sciocca mi rende una sciocca e invece io non lo sono. –Stahma, 1.07
  • Un uomo protegge la sua casa e la sua famiglia. –Rafe, 1.07
  • È fantastico avere un segreto che posso tenere per me. –Stahma, 1.07
  • Conoscere i propri limiti aiuta l’uomo a fare la scelta più giusta, perché così è consapevole di quello che è e di quello che non è in grado di fare. Aiuta a crescere, aiuta a cambiare. –Rafe, 1.08
  • Non sono un vigliacco. Perché amo la vita e voglio vivere fino in fondo ogni istante, bello o brutto, finché l’Onnipotente non deciderà quando sarà arrivato il mio momento. E ti assicuro, che se mai qualcuno mi offrisse una seconda occasione, l’afferrerei al volo. E non mi importerebbe dentro quale involucro mi metterebbero, finché avrò la mia vita e i miei ricordi sarei sempre io. –Rafe, 1.08
  • Non intendo deluderti, non ancora. –Nolan, 1.09
  • Non siamo tutti eroi. –Connor, 1.09
  • Credo che fosse un umano colui che ha coniato questa frase: “sopravvive solo il più forte”. –Datak, 1.09
  • Non si può creare nulla senza distruggere. –Nicky, 1.09
  • A me piace colpire quello che miro. –Rafe, 1.10
  • Ho detto a me stessa di avere agito per il bene di tutti noi, ma quel modo di pensare ti conduce giù lungo una strada oscura. –VFC Nicky Nella Lettera, 1.10
  • A volte le persone buone fanno cose cattive. –Nolan, 1.10
  • Le persone sono un mistero, ragazzo, a volte lo sono anche per se stessi. E tutte hanno dei segreti. L’unica regola che conosco è che ogni volta di averle capite, loro cambiano. Tutti noi cambiamo. –VFC Nolan, 1.10
  • “La politica è una guerra con altri mezzi”, o almeno così –Colonnello Marsh, 1.11
  • C’è un limite a cosa confidare a una prostituta. –Stahma, 1.11
  • Se estrai la pistola, spari per uccidere. –Irisa, 1.11
  • Io tengo molto a questa città e non intendo distruggerla. – Nolan, 1.11
  • Tu decidi chi vuoi essere. –Nolan, 1.12

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.