Aforismi

CSI Stagione 1 (2000-2001)

Faccio bene questo lavoro perché quando un bianco dice stronzate me ne accorgo subito. È un dono. –Warrick, 1.01

Hai visto il film L’Esorcista? Il vecchio prete e Padre Carlas esorcizzavano il demonio. Padre Carlas spiega che ha registrato la voce della ragazza e che ha suddiviso lo spirito in tre personalità distinte. Ma il vecchio prete lo corregge subito. Ce né soltanto uno. Scordati del marito, Warrick, scordati i presupposti, scordati la tua promozione, queste cose ti confondono e basta. Concentrati su ciò che hai in concreto, le prove. Ragiona sulla materia di cui ora discutiamo. –Grissom, 1.01

Noi ricostruiamo la verità dei fatti e quando sei una vittima conta questo. –Catherine, 1.01

C’è sempre una traccia. –Grissom, 1.01

Quando hai iniziato a pensare a te stesso invece che all’indagine hai perso. Non c’è spazio per l’egoismo in questo dipartimento, Warrick e tu lo sai. Trattiamo ogni caso in modo imparziale e senza pregiudizi, fregandoci della razza, del colore, della religione e dei gusti alimentari! –Grissom, 1.01

Questo ragazzo è caduto giù con gli occhiali sul naso. Chi si butta se li toglie gli occhiali. Il suicidio è una forma estrema di egoismo e quindi è difficile che chi è così vigliacco da togliersi la vita abbia poi il coraggio di guardare la morte in faccia. –Grissom, 1.02

Per l’esperienza che ho in situazioni del genere le dico che se vuoi fare presto devi andare piano. –Grissom, 1.03

Mi sconvolge vedere cosa possono fare gli esseri umani. –Sara, 1.03

Bisogna seguire le prove anche se non ci piace a cosa portano. –Warrick, 1.03

Se inizi a fare patti col diavolo alla fine non ne esci più. –Warrick, 1.03

Una strada non tentata è un dubbio in più. –Grissom, 1.03

Tu mi insegni che la risposta sta nella domanda. –Sara a Grissom, 1.03

Con l’impegno hai prodotto un risultato, il resto non importa. –Grissom, 1.03

Il fatto è che io tendo a non credere alle persone, possono mentire, cosa che le prove non fanno. –Grissom, 1.03

Lo so che non è giusto, neanche la vita lo è. –Catherine, 1.03

– Hai rovinato l’indagine perché il tuo ex ha rovinato te. –Grissom

– Mettiamo noi stessi nel lavoro, è inevitabile. –Catherine, 1.04

A volte si tratta di scoprire ciò che non è successo. –Grissom, 1.04

Quasi tutte le droghe derivano da piante, ma non per questo sono innocue. –Grissom, 1.05

Per i giapponesi ogni incontro è un’occasione unica che mai si ripresenterà nella stessa maniera. –Grissom, 1.05

Le persone esagerano, dimenticano, mentre una prova è come mio nonno: non mente mai. –Nick, 1.05

Il deserto spirituale dei giovani. –Grissom, 1.05

Per violare la legge bisogna conoscerla. –Grissom, 1.05

Ci sono tre categorie che proprio non sopporto: quelli che picchiano la moglie, quelli che abusano dei bambini e i delinquenti che vendono morte ai ragazzi. –Grissom, 1.05

Le prove, un’arma a doppio taglio. –Warrick, 1.05

Le prove conoscono solo una cosa: la verità, punto e basta. –Grissom, 1.05

– Andavo a un seminario nel New Hampshire un paio di anni fa. In aereo ero seduto vicino a un professore di Harvard che mi racconta una storia e cioè che ogni mattina va a fare pipì dopo la sua lezione di filosofia. Scaricando la tazza, vede un minuscolo ragno che lotta per sopravvivere contro il vortice d’acqua. Torna il giorno seguente, scarica, stesso ragno che cerca di resistere per non morire. Passa una settimana e lui decide di liberare il ragno, prende un po’ di carta, lo tira su e lo mette per terra in un angolo del bagno. Torna il giorno seguente e secondo te come sta il ragno? –Grissom

– È stecchito. –Warrick

– Sottosopra, otto zampe all’insù. Perché? Perché una vita ha voluto importi su un’altra e allora, ho capito il nostro mestiere, ho capito il nostro ruolo. Non imponiamo la nostra volontà a un ragno, ne le nostre speranze alle prove. –Grissom, 1.05

Non serve conoscere ogni stella per ricreare una costellazione. –Nick, 1.05

Fa un favore a te stesso, pensa col tuo cervello. –Catherine, 1.05

La scientifica non è solo scienza, riguarda l’atteggiamento umano, le contraddizioni dell’atteggiamento umano. Si, il “come” è di cruciale importanza, ma lo è anche il “perché”. –Catherine, 1.05

Ci sono le prove e le prove parlano. –Grissom, 1.05

Tutto quello che serve sapere lo so. –Nick, 1.06

Io so per esperienza che la gente ricorda le belle ragazze. –Grissom, 1.06

Contano le prove, Catherine, anche se non ti piace a cosa portano. –Grissom, 1.06

Come esce, così rientra. –Grissom, 1.06

Cinque anni sono tanti, ma le ombre del passato riaffiorano prima o poi. –Grissom, 1.06

Odio i vuoti. Cosa nascondono? –Grissom, 1.07

Per un caso difficile serve il materiale migliore. –Grissom, 1.08

Tutto sotto controllo, collega: vittima, sospettato, scena del crimine. È come un lassativo: funziona. –Nick, 1.08

Tutto sotto controllo: vittima, sospettato, scena del crimine. È come un canarino: canta. –Warrick, 1.08

– La vita è come tenere una colomba: se la tieni troppo stretta… –Grissom

– …la uccidi. –Catherine

– Se la tieni troppo lenta… –Grissom

– …ti scappa via. –Sara, 1.08

Volare rende le persone imprevedibili. –Comandante dell’Aereo, 1.09

L’alcool agisce in strani modi sulle persone, specie ad alta quota. –Warrick, 1.09

Fare sesso ad elevate altitudini garantisce prestazioni migliori. Dicono che aumenti l’euforia. –Grissom, 1.09

Se devo fare dei confronti ho bisogno di poterli comparare. –Grissom, 1.09

Ascolta, ad un uomo sparano al torace, si nasconde nella sua casa che va a fuoco e inala fumo. Il tetto crolla, il condizionatore gli cade in testa e muore. Che cosa l’ha ucciso? –Grissom, 1.09

Non c’è posto peggiore per sentirti indifeso che essere a 10.000 metri. –Warrick, 1.09

È la natura umana, l’adrenalina non si spegne con un interruttore. –Warrick, 1.09

La gente trae delle conclusioni. –Grissom, 1.09

“Gli insetti entrano ed escono indifferenti e giocano a carte sopra ai suoi denti”. Una vecchia filastrocca. –Grissom, 1.10

Le prove parlano. –Warrick, 1.10

Non puoi cambiare la realtà per una teoria. –Grissom, 1.10

Ogni civiltà impara ciò di cui ha bisogno e la prossima lo dimenticherà. –Grissom, 1.10

Mai sperare nella fortuna. –Grissom, 1.11

Ciò che fai nel tempo libero non mi riguarda, ma quello che fai durante il lavoro è affar mio. –Grissom, 1.11

Se Maometto non va alla montagna, la montagna va a Maometto, pensaci. –Grissom, 1.11

C’è sempre l’eccezione. –Grissom, 1.12

– Niente è più difficile di un incendio. Se il fuoco non ha rovinato ogni prova… –Grissom

– … lo ha fatto il pompiere. –Sara, 1.12

Seguiamo la menzogna sino a raggiungere la verità. –Grissom, 1.12

Tutto è possibile. –Grissom, 1.13

Studiando la bomba scopri chi l’ha costruita. –Grissom, 1.13

Gli sciacalli non dormono mai. –Brass, 1.13

– Posso farti notare che ogni volta pensi al peggio? –Grissom

– Così non rimango mai delusa, ma piacevolmente sorpresa. –Catherine, 1.14

La semplicità dell’universo, tutto si origina da un atomo di carbonio: le stelle lassù, gli alberi, i camion e le ossa umane. –Grissom, 1.14

Interessante come le persone ricordano la loro vita: 50 anni di matrimonio sui muri. –Grissom, 1.14

C’è sempre una pista. –Catherine, 1.14

La legge non si ferma neanche a Las Vegas. –Warrick, 1.14

– Quando uno agisce in un modo… –Terry

– …agirà sempre così. –Grissom, 1.14

In una squadra può capitare di dover finire in panchina. –Catherine, 1.15

Non si dà via un regalo così personale. –Catherine, 1.15

Nessuno uccide con la propria pistola. –Warrick, 1.15

Desideriamo ciò che non abbiamo. –Patrick Eames, 1.15

A volte negli interrogatori una risposta è determinante! –Grissom, 1.15

Le prove sono come il buon vino: non puoi stappare la bottiglia e berlo subito, devi farlo respirare. –Grissom, 1.15

Stavo pensando a ciò che Vivian disse a Steve Winn al suo arrivo: “da a un giocatore la possibilità di giocare e te ne sarà grato”. –Warrick, 1.15

Il DNA non sbaglia. –Grissom, 1.15

La gente, in genere, progetta meticolosamente l’omicidio, ma raramente progetta il dopo. –Grissom, 1.16

Se cerchi di inseguire due conigli, finisci col perderli entrambi. –Grissom, 1.16

Non esiste soltanto il lavoro. –Grissom, 1.16

Se non trovi qualcos’altro, ogni caso sarà speciale e scoppierai. –Grissom, 1.16

La verità deve essere nel mezzo. –Warrick, 1.16

Sara devi imparare a non soffrirne o passerai la vita negli ospedali, a dare aiuto a persone che non si possono salvare. –Grissom, 1.16

Le teorie portano a una conclusione quando hai tutte le prove in mano. Ora sto solamente pensando alla prossima prova. –Sara, 1.17

Siamo scienziati, giusto? Vogliamo delle risposte, la soddisfazione della certezza assoluta. –Sara, 1.17

– Niente stoppino? Un pezzo di tessuto bruciacchiato ma non completamente. Magari un pezzo della camicia da notte. Si chiama “effetto stoppino”, è come una candela rivoltata. Il tessuto agisce come uno stoppino e il corpo brucia verso l’interno, il che spiega la distruzione delle ossa. Il tessuto viene bruciato, ma come vedete, non arso. –Grissom

– Tu sapevi della cenere. Perché non l’hai detto quando ci hai dato il caso? –Sara

– Gli scienziati imparano attraverso la sperimentazione. A volte dobbiamo vedere per credere. –Grissom, 1.17

In quei momenti non è un’auto, è una proprietà, siamo disposti a lottare senza renderci conto dei rischi. –Grissom, 1.18

Quando un ladro ruba un’auto se la tiene, non la abbandona. –Grissom, 1.18

Se una nave affonda l’ultimo che ha operato i sopralluoghi è negligente. –Catherine, 1.18

Quando la morte non è immediata ci si rannicchia istintivamente in posizione fetale. –Grissom, 1.18

Quando punti un dito te ne ritrovi sempre quattro contro. –Catherine, 1.18

Perché fermarsi a uno quando ne puoi uccidere due e arricchirti? –Grissom, 1.18

Normalmente quando si paga un sicario lo si fa per non essere collegati al crimine. –Grissom, 1.18

– Che si dice delle apparenze? –Grissom

– Che ingannano? –Brass

– Che uccidono! –Grissom, 1.18

Dimentica un particolare: si presume che uno sia innocente, innocente fino a quando un tribunale non avrà stabilito il contrario. Fino ad allora quello che dice la gente restano pettegolezzi. –Grissom, 1.19

Certe prove sono evidenti. –Grissom, 1.19

Muore un uomo è un dramma, ne muoiono tanti è una festa. –Nick, 1.20

Non è necessario sentire o parlare per comunicare o commettere un omicidio. –Grissom, 1.20

– Molti non ammettono i propri errori. –Nick

– Io sbaglio sempre, è così che poi indovino. –Grissom, 1.21

Come disse il grande David Crosby: “se avessi saputo di vivere così a lungo avrei curato i miei denti.” –Grissom, 1.21

– Classifichiamo le prove per quello che significano per noi, non per ciò che significherebbero per il caso. –Grissom

– Stiamo sguazzando negli escrementi. –Warrick

– Capita di analizzare immondizia, vermi, insetti o peggio, ma come scienziati, dobbiamo guardare oltre le qualità offensive di queste cose e considerare quello che ci dicono in merito al caso da risolvere. –Grissom, 1.21

Il cadavere di un uomo è la caramella di un altro. –Dottoressa Hillridge, 1.21

“L’ultimo atto è penoso, creativo il resto della commedia.” –Pascal, Dottoressa Hillridge, 1.21

“La morte non deve essere temuta da coloro che vivono con saggezza.” –Buddha, Grissom, 1.21

– Quando una persona ricorda guarda sempre verso destra e quando crea guarda verso sinistra. –Catherine

– E più che creare diremmo inventare. Scienza del comportamento, programma di neurolinguistica. –Sara, 1.21

Quando moriamo la favola che ci raccontiamo è che andiamo verso la luce e gli angeli, ma io e lei conosciamo la cruda verità, cioè che arrivano subito gli insetti e ci consegnano alla polvere delle origini. –Dottoressa Hillridge, 1.21

– Ripeti dopo di me: gatte, gatte, gatte. –Grissom

– Gatte, gatte, gatte. –Nick

– Che bevono le mucche? –Grissom

– Latte! –Nick

– Le mucche bevono acqua, producono latte. Funziona sempre. È buonsenso nascosto in un gioco di parole, un eccellente barometro per valutare la prontezza di una persona. –Grissom, 1.22

Quando si è davvero bravi a fare qualcosa la si fa per se stessi, non per compiacere qualcuno. –Grissom, 1.22

Un prezzo va pagato. –Warrick, 1.22

È curioso il comportamento umano: quello che non si riesce a togliere dalla mente lo si toglie dall’album delle foto. –Grissom, 1.22

Per ognuno che ci lascia c’è qualcosa che veglia. –Sara, 1.22

I serial killer non vogliono farsi prendere e non si fermano finché non li prendi. –Grissom, 1.23

È vero quello che si dice: “tornano sempre sulla scena del crimine.” –Grissom, 1.23

Un serial killer conosce sempre le sue vittime, ma loro non conoscono lui, finché non le tortura, le stupra e le uccide. –Grissom, 1.23

Ora che non ci sono più gli alberi riesco a vedere la foresta. –Grissom, 1.23

Mai farti un nemico quando puoi facilmente farti un amico. –Brass, 1.23

Se studiamo bene il suo passato possiamo predire il suo futuro. –Grissom, 1.23

A volte la cosa più difficile da fare è non fare niente. –Grissom, 1.23

A volte rimango colpito dall’assenza di prove. –Grissom, 1.23

Se ti fermi un attimo e rifletti lo capirai. –Grissom, 1.23

– Le fibre di cotone sono come l’ossigeno, sono dappertutto. –Warrick

– Allora torna sulla scena del crimine e cerca di trovarne il più possibile. –Grissom

– Al posto dell’unicità vuoi l’abbondanza. –Warrick

– Qualcosa è meglio di niente. –Grissom, 1.23

Il DNA è come le impronte, non ce ne sono due uguali. –Grissom, 1.23

Nelle indagini ci sono svolte continue. –Grissom, 1.23

– Qualsiasi oggetto viene modificato da chi lo possiede: dalle sue abitudini, dalla sua lavatrice ad esempio, dal suo detersivo. –Grissom

– La totalità degli elementi microscopici, è la teoria di Locard. –Syd Booth Goggle, 1.23

Non dubitare mai, non guardarsi indietro. È così che vivo la mia vita. –Catherine, 1.23

Far parte di una squadra ci permette di crescere. –Gary Dourdan “Warrick Brown”, Intervista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.