Aforismi

Fargo Stagione 1 (2014)

  • Te le crei le tue vittorie. –Pearl, 1.01
  • Perché non è bene ripensare a queste cose se sono cose che ti mandano in ospedale? –Malvo, 1.01
  • Se permetti a un uomo di spaccarti il naso, la volta dopo ti spacca la schiena. –Malvo, 1.01
  • Il tuo problema è che hai sempre pensato che ci fossero delle regole. Non ce ne sono. Una volta eravamo gorilla, avevamo quello che potevamo prendere e difendere. La verità è che sei più uomo oggi di quanto non lo fossi ieri. È una marea di sangue, Lester, questa nostra vita. La merda che ci fanno ingoiare, giorno dopo giorno, il capo, la moglie, eccetera, sfinendoci. Se non ti opponi e non gli spieghi che sei ancora una scimmia, nel profondo, lì dove conta, alla fine vieni spazzato via. –Malvo, 1.01
  • Certe strade non vanno percorse. Perché le mappe una volta dicevano: “ci sono i draghi qui”. Adesso non lo dicono, ma non vuol dire che i draghi non ci siano. –Malvo, 1.01
  • A volte c’è più di una cosa giusta. –Gus, 1.02
  • Sapevi che l’occhio umano vede più sfumature di verde che di ogni altro colore? E la domanda che ti faccio è: perché? Quando avrai trovato la risposta alla mia domanda, avrai risposto alla tua. –Malvo, 1.04
  • O uccidi o sei ucciso. –Stavros, 1.04
  • – Poi mi ha fatto un indovinello. –Gus

– Che indovinello? –Molly

– Una cosa tipo: perché l’occhio umano vede, perché vede più sfumature di verde che di ogni altro colore? –Gus

– Per via dei predatori. Noi discendiamo dalle scimmie, no? E nei boschi, nella giungla è tutto verde. Per non essere mangiati dalle pantere e dagli orsi. Noi, noi dovevamo poterli vedere, anche tra l’erba, gli alberi. –Molly, 1.04

  • Noi valiamo quanto le promesse che manteniamo. –Malvo, 1.05
  • Solo un pazzo crede di poter risolvere i problemi del mondo. –Vicino Di Gus, 1.05
  • “Non interrogare l’universo”, questo è il mio Capita che le cose si risolvano da sole. –Bill, 1.08
  • Si può andare avanti per una vita senza pensieri. Poi un giorno, tutto cambia. Le persone muoiono, perdono la casa, vanno in prigione. È una calamità. Lo so perché l’ho vissuto. E se quest’anno mi ha insegnato qualcosa e ne ho viste di tutti i colori, è che il peggio capita. –Lester, 1.08
  • Tu sei una giornata di sole. –Lester, 1.08
  • Mia madre diceva sempre: ” ragazzi, se vi piace il latte compratevi una mucca”. –Malvo, 1.09
  • Lo dico sempre: “niente è meglio del presente”. –Malvo, 1.09
  • Nessuno appende foto tristi. –Malvo, 1.09
  • Che male c’è a sognare? –Lester, 1.09
  • Si fa amare uno che mantiene le promesse, vero? –Molly, 1.10
  • Quando le brave persone cercano di capire quelle malvagie, sono in difficoltà. Siamo abituati a un mondo più impassibile dove gli eroi si proiettano facilmente nelle menti dei criminali, ma per la gente comune che va in chiesa e vuole credere nella bontà delle persone ci vuole uno sforzo di immaginazione. –Noah Hawley, Saluti Da Bemidji

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.