Varie

Orange Is the New Black: una scoperta

Buongiorno a tutti!

Oggi vorrei parlarvi di una serie che ormai è giunta alla sesta stagione ma che io ho “scoperto” solo cinque sere fa: Orange Is the New Black.

Come nei libri che recensisco, non sto a parlarvi della trama perché la conoscerete già di sicuro, ma voglio parlarvi delle mie impressioni.

Ho letto molti articoli su questo telefilm ma comunque pensavo di trovarmi davanti a un incrocio tra un Oz al femminile e un The L Word in prigione. Non è nessuno dei due ed è tutti e due messi insieme, ma è anche qualcosa di diverso, di nuovo e di molto bello. Una volta iniziata non avevo voglia di guardare altro e questo perché fin dal principio mi è piaciuta molto.

La protagonista Piper, interpretata dalla bravissima Taylor Schilling, resta la mia preferita ma in questo universo quasi tutto al femminile non c’è un personaggio che non mi piaccia o che stoni in mezzo agli altri. La bellezza di questa serie è che all’inizio si è catapultati in questa prigione federale femminile e si conosce Piper, la ragazza della porta accanto con un passato curioso che all’improvviso le morde il culo e ne paga le conseguenze. In ogni episodio vediamo come lei piano piano si adatti a questo nuovo ambiente che per i prossimi 15 mesi sarà la sua casa e le altre detenute la sua famiglia e scopriamo anche attraverso molti flashbacks il suo passato. Ma il bello è che ogni episodio narra in flashback anche le vicende delle altre detenute ed è così che iniziamo ad amare ognuna di loro. Sì, tra tutti questi personaggi si ritrovano anche i vari cliché ma ridurli a questo è uno sminuire la bellezza e la profondità dei personaggi. Ogni detenuta è impersonata da un’attrice che si cala ottimamente nella parte. Se dovessi dire quali sono i miei personaggi preferiti sono Piper e Red. Molti parlano di Alex ma per ora non mi ha colpita. Taylor Schilling mi ha colpita per la sua performance in alcuni dialoghi e in alcuni punti e unita alla brillante sceneggiatura hanno lasciato dei pezzi veramente belli.

Inoltre arricchiscono questa serie un po’ tutti i temi importanti: amicizia; amore; tradimento; senso di appartenenza; famiglia; problemi razziali e di tribù; droga; redenzione; intrighi; insomma c’è di tutto!

Sono rimasta piacevolmente sorpresa e non vedo l’ora di vedere anche le altre stagioni, di conoscere nuove protagoniste ma soprattutto di vedere l’evoluzione dei personaggi che conosco! 🙂

Questo è il mio piccolo pensiero… non è niente di chissà che però è un modo per parlare di una cosa che mi è piaciuta molto in questi giorni.

Buona giornata a tutti,

ELENA firma giusta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.