Aforismi

Dexter Stagione 7 (2012)

È nella natura umana avere dei piccoli segreti che teniamo per noi. Li abbiamo tutti. “Io mi tingo i capelli”. “Guardo i porno su internet”. Ma se tutta la tua vita fosse un segreto, una menzogna? E dire la verità potrebbe distruggere tutto ciò che sei, che cosa fai? Scappi. –VFC Dexter, 7.01

Quando mi crederà? Che succederà se non mi crederà mai? –VFC Dexter, 7.01

Quando perdi il controllo della tua vita ti aiuta concentrarti su quello che sai fare. Il mio piccolo segreto. –VFC Dexter, 7.01

La destinazione non è mai importante. Il viaggiatore intelligente deve essere pronto a fare dei cambiamenti last minute. –VFC Dexter, 7.01

Nessuno di noi vuole rivelarsi completamente, tutti i nostri difetti e debolezze esposti, visibili a chiunque. –VFC Dexter, 7.01

Ho aspettato questo momento con terrore per tutta la vita, ma non me l’ero mai immaginato così. –VFC Dexter, 7.02

– A volte il sistema non funziona e gli assassini la fanno franca. –Dexter

– Cosa credi che non lo sappia?! Sono qui che parlo con uno di loro. –Debra, 7.02

Non sei responsabile di quello che ho fatto. –Dexter, 7.02

I serial killer hanno una dipendenza e continuano a uccidere finchè non li fermano. –Debra Legge Parole di Frank Lundy, 7.02

Io devo spegnerli gli incendi, non appiccarne di nuovi. –VFC Dexter, 7.02

Dexter, se puoi incanalare le tue pulsioni, perché non le puoi controllare? –Debra, 7.02

Niente rimane uguale. –Dexter, 7.02

Capisco e apprezzo l’atteggiamento mentale di un collezionista, ma di giocattoli? È come sprecare un’ottima ossessione. –VFC Dexter, 7.02

Non c’è da vergognarsi ad amare. È l’unica cosa che abbia significato in questo vita. Avrei fatto la stessa cosa se fossi stato al suo posto. È tremendo perdere qualcuno che si ama. –Isaak, 7.02

– Se ti vengono da pensare cose normali, allora forse stai diventando più normale. –Debra

– Non sarò mai normale, Debra. –Dexter

– Già, in realtà nessuno lo è. –Debra, 7.02

Mi tiene rinchiuso, come un animale in gabbia. E un animale non è mai così pericoloso come quando è nell’angolo. –VFC Dexter, 7.03

– Posso giurarti che se mi stai sempre addosso accadrà qualcosa di molto brutto. –Dexter

– Che cosa vorrebbe dire? –Debra

– Che se non controllo i miei istinti, loro controlleranno me. –Dexter, 7.03

Prima o poi la vita ti presenterà il conto. –Debra, 7.03

Non sei forte se non provi sentimenti. –Isaak, 7.03

Con la tecnologia un modo c’è sempre. –Isaak, 7.03

Proprio quando pensi che un caso è chiuso, si riapre di nuovo. –Angel, 7.03

Voglio continuare ad essere onesto con te, Deb, ma devo essere libero di essere chi sono. –Dexter, 7.03

L’allarme sta per scattare nel mio cervello rettile. L’amigdala, la parte più primitiva del cervello che sente il pericolo, Harry mi ha insegnato ad ascoltarla sempre. –Dexter, 7.03

A volte non c’è niente di più eccitante che riavere quello che avevi perso. –VFC Dexter, 7.03

Non puoi cambiare modo di pensare in una notte. –Dexter, 7.03

Finalmente sono fuori dalla gabbia, ma la libertà ha sempre un prezzo. –VFC Dexter, 7.03

I killer non lasciano testimonianze. –Dexter, 7.04

– Tu non hai sempre il controllo. –Debra

– Io ho sempre il controllo su tutto. –Dexter, 7.04

Qui tutti vogliono la chiarezza e arrivare a chiudere il caso, ma sarà mai possibile riuscirci? –VFC Dexter, 7.04

Da alcuni giocattoli è più difficile separarsi che da altri. –VFC Dexter, 7.04

Io non corro, faccio correre gli altri. –VFC Dexter, 7.04

Lotta o fuga? Fanno parte della porzione di cervello rettile di ognuno di noi. –VFC Dexter, 7.04

Perché stai alzando la voce? Ho seguito un corso di paralinguistica: cambiare tono significa che stai mentendo. –Masuka, 7.05

Oddio, aumento del volume della voce, indica dissonanza emotiva. Tu sai qualcosa, sono fottuto. –Masuka, 7.05

– Mi stai mentendo? –Debra

– No, non credo. –Dexter, 7.05

Quando inizi un pedinamento parti con quello che sai. –VFC Dexter, 7.05

– Perché i regolamenti di conti devono essere così incasinati? –Masuka

– Perché vogliono il loro show. –Angel, 7.05

Quando ti piace uccidere non riesci a fermarti. –Dexter, 7.06

La chiave di qualsiasi affare è la contrattazione. –Isaak, 7.06

Solo un vero gentiluomo sa ammettere il suo torto. –Hannah, 7.06

Che ci fai coi soldi quando sei morto? –Nadia, 7.06

Tutti noi abbiamo un desiderio ardente, un bisogno che urla, che vuole essere appagato. C’è chi ottiene quello che desidera ed è felice. Altri invece non sono mai appagati. –VFC Dexter, 7.06

Chimica, ho sentito dire che alcune persone ce l’hanno. Un’attrazione che non può essere quantificata o spiegata. È questo il motivo dietro questa perdita di controllo? Forse il desiderio di avere Hannah sul mio tavolo era solo un modo per negare l’effetto che ha su di me. –VFC Dexter, 7.07

La chimica studia le reazioni fra le forme elementari della materia. Se separi gli elementi non avrai la reazione. –VFC Dexter, 7.07

– Hai problemi con i complimenti? –Sal Price

– Sì ce li ho. Quando sono fasulli e partono in automatico, sì. –Debra, 7.07

Ci vuole cervello per essere creativo. –Hannah, 7.07

– Sai, a volte bisogna accettare la propria natura, non è necessario crearsi un alibi. –Hannah

– È più di questo. –Dexter

– Credo che tu abbia solo paura di ammettere che ti piace uccidere. –Hannah

– E a te no? –Dexter

– No. Uccidere per me vuol dire rispettare l’ordine naturale delle cose. La natura dà e toglie, mantiene l’equilibrio e sopravvive il più forte. –Hannah, 7.07

Non è attratta dalla mia oscurità come Lila, non è cieca come Rita e non ne ha bisogno come Lumen. Accetta tutto di me, anche il mio lato oscuro, mi accetta così come sono. Allora perché sto andando via da lei? Perché quando due sostanze chimiche si mescolano possono andare in combustione ed esplodere. –VFC Dexter, 7.07

In America abbiamo un cartone che parla di un coyote che insegue sempre un road-runner. Vorrebbe ucciderlo, ma alla fine è sempre lui che si fa male. –Dexter, 7.07

Mia nonna diceva sempre: “fidati di quelli che cercano la verità, ma dubita di quelli che dicono di averla trovata”. –Hannah, 7.07

Certe volte la vita ti toglie, certe volte ti dà. –Hannah, 7.07

Non solo non riesco ad ucciderla, ma non riesco a stare lontano da lei. Anche quando non sono con Hannah lei è sempre qui, nella mia mente. Quando alcuni elementi si uniscono creano una reazione che non si può più invertire. Trascendono la chimica. È questo l’amore? È così che comincia? Posso essere capace di amare? –VFC Dexter, 7.07

Non dirmi cosa riesco o non riesco a gestire. C’è una gran quantità di cazzate che da qualche giorno riesco ad accettare. –Debra, 7.08

Ti voglio troppo bene per farti fare qualcosa di cui ti pentirai. –Dexter, 7.08

Certe cose a volte prima ti sembrano giuste e poi le trovi odiose. –Debra, 7.08

Lo so come certi vizi possono essere usati per alleviare lo stress, ma qualche volta rischiano di causare problemi maggiori dello stesso stress. –Dexter, 7.08

Sai, quando ero un ragazzo qualcuno mi spiegò chi ero. Io feci tesoro delle sue parole. Ma se mi fossi preso del tempo e avessi deciso per conto mio, sarei diventato un altro. –Dexter, 7.08

Tu mi hai portato via l’unica cosa che mai il potere e i soldi mi potranno restituire. –Isaak, 7.08

L’amore è così, è un’arma potentissima. Può salvarci o distruggerci. –Isaak, 7.08

– L’amore elude la ragione –Isaak

– Niente elude la ragione. –Dexter, 7.08

– Suppongo che il cuore sappia qualcosa che noi semplicemente ignoriamo. –Isaak

– Oppure,  semplicemente, il cuore sbaglia. –Dexter

– Ah, ne dubito. L’amore potrà essere sconveniente, magari inappropriato, potrà essere pericoloso, farci fare cose che non ci sognavamo, ma non sbaglia. Del resto, tutto dipende da dove andiamo a finire. –Isaak, 7.08

Siamo dei diversi tu e io. Viviamo ai margini. Guardiamo tutti gli altri, fingiamo di essere come loro ma non lo siamo. Possiamo solo augurarci di trovare un posto dove non dover fingere. –Isaak, 7.08

Tutti vogliono la loro Argentina, un posto dove poter ricominciare da zero. Ma la verità è che l’Argentina è quello che è. Ovunque andiamo, noi portiamo noi stessi e le nostre inquietudini con noi. E casa è il posto verso cui andiamo o da cui fuggiamo? Fuggiamo dove nasconderci, dove essere accettati incondizionatamente, posti che per noi sanno di casa. Dove possiamo essere chi siamo. –VFC Dexter, 7.08

Non ci sono due emozioni più forti della paura e dell’amore. In fondo, non sono poi così diverse. Tutte e due possono farti fare cose assurde. –VFC Dexter, 7.09

Anche un uomo che penzola da uno strapiombo tenderebbe la mano al suo peggior nemico. –Isaak, 7.09

Harakiri, auto-immolazione. Ma che ha la mia gente? Primi in matematica, primi nei suicidi. –Masuka, 7.09

Deb, noi siamo sempre stati l’unica costante, io nella tua vita e tu nella mia. Insomma, tu ed io resistiamo. Forse l’amore è proprio questo, saper resistere. –Dexter, 7.09

– Come lo sai che lei è importante per me? –Dexter

– Beh se non lo fosse ora sarei già morto. –Isaak, 7.09

– È l’universo che me lo mette nel culo. –Angel

– E con la giusta lubrificazione non c’è niente di male, hombre. –Masuka, 7.09

Com’è possibile che tu non abbia mai paura davanti alla morte e invece abbia così paura di vivere? –Isaak, 7.09

La morte mi ha sempre calmato. È rassicurante, prevedibile, inevitabile. –Dexter, 7.09

Mostri, alieni, fantasmi, tutti soggetti irreali. Il pensiero di una persona vera in grado di fare una cosa simile è insopportabile, quindi la nostra fantasia crea un modo per rendere la cosa più facile da accettare. Ma anche la più fervida immaginazione risulta inutile quando si scopre la verità. –VFC Dexter, 7.10

Riesco a fare a pezzi un corpo umano, ma non so come aiutare Hannah a ricomporre i suoi di pezzi. –VFC Dexter, 7.10

– I padri spesso sono complicati. –Dexter

– Non capisco perché continuo ad aggrapparmi all’idea che sotto sotto lui sia una brava persona. –Hannah

– Forse perché l’idea che non lo sia è troppo dura da sopportare. –Dexter, 7.10

Gli statali non si perdono mai la pausa pranzo. –VFC Dexter, 7.10

– Forse l’Oscuro Passeggero non è che un’idea. –Harry

– Non può essere. –Dexter

– Perché? –Harry

– Perché se non esiste sono soltanto io il responsabile di tutto quello che ho fatto. –Dexter

– È molto più facile scaricare tutta la colpa su qualcos’altro, vero, Dexter? Fa paura pensare che l’Oscuro Passeggero sia irreale quanto me. –Harry, 7.10

Non possiamo ignorare i fatti. –LaGuerta, 7.10

Non puoi dare la colpa a qualcosa che ti è successa quando eri bambino, non sei più un bambino adesso. È ora che ti assumi le tue responsabilità. –Dexter, 7.10

O nuoti o affoghi. –Dexter, 7.10

– Che cazzo ci fai qui? Non ti sarai trasferita da queste parti? –Debra

– Non sono venuta per litigare e dirci cose orrende. –Hannah

– Buon per te, non saresti durata nemmeno un round. –Debra, 7.11

Se riesco a tagliare quest’ultimo filo col mio passato, avrò il futuro che voglio? –VFC Dexter, 7.11

Sappi che la furbizia è la tipica caratteristica degli avvelenatori. –Debra, 7.11

Mi guadagno da vivere sulle scene dei crimini, provando quello che è successo. Ma sarò capace di provare quello che non è successo? Di provare che Hannah non ha avvelenato Debra? –VFC Dexter, 7.11

C’è un momento per tutto. –LaGuerta, 7.11

Natale è il tempo delle aspettative. Se sei stato buono arriva a casa tua un pancione vestito di rosso con i regali. Ma Babbo Natale non esiste. Il giorno più bello dell’anno festeggia una bugia. –VFC Dexter, 7.11

Avrei fatto meglio a non contare sul futuro. Quello in cui si può credere è l’attimo, il momento, perché in un battito di ciglia tutto può cambiare. –VFC Dexter, 7.11

A volte basta un momento per rivelare chi siamo veramente. –VFC Dexter, 7.12

Sono già a terra, Tom. Smettila di darmi calci. –LaGuerta, 7.12

Forse certi legami sono indissolubili. Non dimentichiamo mai le persone che amiamo. –VFC Dexter, 7.12

A un certo punto la vita falsa che avevamo creato per coprire il mio bisogno di uccidere si è trasformata in realtà. Non è più falsa per me, non lo è. E io non voglio perderla. Voglio rimanere dove sono. –Dexter, 7.12

Mai saltare lo steccato se non sei pronto ad affrontare quello che c’è dietro. –Dexter, 7.12

Tutti ci creiamo delle regole che ci aiutano a definire chi siamo. Perciò quando infrangiamo quelle regole, rischiamo di perderci e di diventare qualcosa di sconosciuto. Chi è Deb adesso? Chi sono io? Questo è un nuovo inizio o è l’inizio della fine? –VFC Dexter, 7.12

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.