Aforismi

Lipstick Jungle Stagione 2 (2008-2009)

Sentiti lusingata che dopo tanti anni tuo marito voglia ancora inchiodarti al muro. –Victory, 2.01

Hai quello per cui paghi. –Dahlia, 2.01

– Non puoi vedere quell’uomo, devi togliertelo dalla testa. Se non ce la fai vai dall’analista. –Victory

– O dal dottore che ti salva il matrimonio in una sola seduta. Un’iniezione e torni in pista! Andiamo signore, non potete essere tanto indietro. Il botox è sceso a sud, molto a sud. Il collagene ora naviga sul delta. Ho qui in rubrica sette donne che conoscete entrambe che si sono fatte ritoccare il punto g. –Dahlia

– Potremmo parlare solo dell’affitto? –Victory

– Cara, senti. Quello che ti da quel tipo dal quale non dovresti prenderlo, potresti averlo dall’uomo che hai. Lo so cosa pensi: “perché aumentare il tuo piacere dovrebbe far miracoli per lui?” –Dahlia

– Io sto pensando che non ti conosco. –Nico

– No, sul serio. Ogni uomo deve sentirsi un supereroe, dev’essere Batman in quella caverna! –Dahlia, 2.01

Non posso più stare sdraiata accanto a mio marito pensando a un altro uomo. Sto cercando di ritrovare quello che c’era tra noi quando ci siamo conosciuti. Magari non sarà la soluzione, ma è pur sempre un inizio. –Nico, 2.01

Come si fa a passare una vita con una persona senza sapere chi è davvero? –Wendy, 2.01

Non devi sottovalutare l’importanza di avere un territorio solo tuo. –Mamma di Wendy, 2.01

Bisogna fare un passo alla volta. –Wendy, 2.02

Osa, Victory, pianifica il tuo successo! –Joe, 2.02

– Bello, svelto e a poco, non puoi avere tutti e tre. –Joebsap

– Ma perché scrivi sulla mia parete?! –Victory

– Immagino che tu voglia un bel lavoro, dico bene? E che sia fatto in fretta, esatto? –Joe

– Sì, esatto e allora? –Victory

– Allora è assolutamente impossibile che costi poco. Puoi averlo ben fatto e a poco, ma non svelto. O svelto e a poco, ma non ben fatto. –Joe

– Ma perché sono venuta a letto con te? –Victory

– Beh, perché? Perché non era svelto e non era da poco. Aah! –Joe, 2.02

È saggio non perdere mai d’occhio il personale. –Joe, 2.02

La prudenza non è mai troppa. –Joe, 2.02

Non cercare di rivivere quei momenti solo per analizzare ogni parola che gli hai detto. Questa è la vita vera, non state interpretando un film! –Nico, 2.02

Se tuo marito ti ha portato via quegli anni, sappi che io sarei più che felice di ridarteli. –Kirby, 2.02

Mi dispiace moltissimo di non andare in Paradiso. Non puoi immaginare quanto avrei parlato bene di te, Wendy. –Noah, 2.02

Gli inserzionisti resteranno se il numero venderà. Se la gente parla della rivista vuol dire che la compra. –Nico, 2.03

Secondo la mia esperienza solo perché hai lasciato qualcuno non vuol dire che lo hai dimenticato. –Rodrigo, 2.03

Cancellare i sentimenti in un colpo solo è difficile. A volte qualcosa rimane. –Rodrigo, 2.03

Ero gelosa quando hai portato Tatiana al negozio ieri. Perché sono un essere umano. Abbiamo avuto una relazione ed è così che ci si sente quando le relazioni finiscono: feriti, confusi, in conflitto. –Victory, 2.03

L’universo mi ha dato il messaggio di fermarmi e godermi la vita. con un tale dono devi essere felice! –Wendy, 2.04

La vita è un dare e avere. –Nico, 2.04

“Fa molto freddo lì nella tua ombra.” –Beth Midler, Kirby, 2.04

L’importante è capirsi al volo. –Dahlia, 2.04

Tutti portano con se un bagaglio, lo sai? –Victory, 2.04

Si diventa coinquilini se si smette di parlare. –Wendy, 2.05

Pondera bene le tue battaglie. –Victory, 2.05

Il senso di inadeguatezza non ha sesso, è universale. –Victory, 2.05

Victory, tu hai un grosso bel cartello appeso nella tua cucina che urla “felicità”. Non appendere al muro delle stronzate se non credi di meritartele. –Dahlia, 2.06

Joe, hai costruito una fortuna correndo dei rischi. Questo è un rischio che vale la pena correre. –Nico, 2.06

– Metti insieme due donne forti e indipendenti nella stessa stanza e si potrebbe scatenare… –Kirby

– …una rissa? –Nico, 2.07

Non puoi mollare una cosa così grande solo perché era il momento sbagliato. –Nico, 2.07

Non sai mai come le persone possono reagire alle cose. –Wendy, 2.07

Io vorrei che fossi tu a condurre la tua vita. –Tina, 2.07

Se lui non fosse morto, saresti tornata da me? Perché voglio sentirmi la persona che hai scelto. –Kirby, 2.07

Chi vi ha chiesto di proteggermi dalla mia vita? –Victory, 2.08

Saresti pazza ad accettare per altri e non per te stessa. –Morinne, 2.08

Non possono vivere la mia vita per me. –Morinne, 2.08

I francesi hanno un’espressione: “stare male nella tua pelle.” Quando hai corpo e mente e spirito scombussolati perché ti menti su un punto importante. –Bryce, 2.08

Il tempismo fa miracoli. –Victory, 2.09

È difficile disegnare un modello per qualcuno che non hai mai visto. –Victory, 2.09

Se dovranno ridere al mio matrimonio voglio che sia solamente perché sono felici. –Kelly, 2.09

Non capisco come tu riesca a far sentire forte un perfetto estraneo mentre non ci riesci con te stessa. –Dahlia, 2.09

È un’esperienza unica, ti cambia la vita. sì, insomma, hai a che fare con un esserino che dipende completamente da te. Non mi sono mai sentita così indispensabile. –Nico, 2.10

Sono complessa, fa parte del mio charme. –Victory, 2.10

A volte nella vita ci sono delle cose che arrivano inaspettatamente e poi sono proprio quelle cose che diventano necessarie. –Nico, 2.10

Sarebbe bello lavorare solo con persone che ci piacciono. –Victory, 2.10

La verità non è sempre visibile. –Kirby, 2.10

Se vuoi che la gente compri la tua biancheria deve fidarsi di te, deve credere che anche tu usi quelle lenzuola, così quando va a dormire si sentirà un po’ come se fosse Victory Ford. –Nico, 2.11

– Non c’è niente di male a essere una persona cauta, spesso impedisce di mettersi nei guai. –Roy

– Sì, ma spesso impedisce anche di ottenere ciò che vogliamo. –Victory, 2.11

Non sprecare tutte le tue energie per un lavoro. –Griffen, 2.11

Sempre in cerca di parole su carta. –Griffen, 2.12

Non è il mio stile. Quando so quello che voglio vado dritto al punto. –Griffen, 2.12

Si riceve quello che si da. –Wendy, 2.12

Lou mi diceva sempre: “il problema dell’essere in alto, Joe, è che l’unico posto dove puoi finire è in basso.” –Joe, 2.12

Il mio cuore è tuo, Joe, anche se perderai tutto e non avrai più niente, avrai sempre il mio cuore. –Victory, 2.12

I figli crescono subito, vanno via. A volte non ci rimangono che questi bei ricordi. –Mary Anne, 2.13

Io so cosa voglio, voglio stare insieme a te e sono disposto a fare di tutto perché sia possibile. –Kirby, 2.13

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.