Aforismi

Damages Stagione 1 (2007)

La speranza è quella cosa con le piume. –Emily Dickinson, Patty, 1.01

Qualunque essere vivente ha un prezzo. –Frobisher, 1.01

Il potere corrompe la legge quando viene usato come bastone per colpire i deboli. –Patty, 1.01

Accetta un consiglio, non fare figli, Ellen. Ho letto un’intervista a un premio Nobel. Era un fisico, un vero genio, sposato sei volte. Diceva: “non fate figli, rovinano le ambizioni e vi tengono lontani dagli obiettivi della vita”. Consigliava di cambiare moglie, invece. Quella si che puoi lasciarla. I tuoi figli non puoi lasciarli. –Patty, 1.01

I figli sono come i clienti, vogliono tutto da te, tutto il tuo tempo. –Patty, 1.01

L’amore non è niente, amare è facile. Nascono da te, devi amarli. Quello che viene dopo è la parte difficile. –Patty, 1.01

Non mi serve sapere quello che non devo sapere. –Tom, 1.02

Le cose possono cambiare. –Andrew, 1.02

Voglio la vera storia, finché non me la racconti tu sei inutile per me, non mi frega niente di te. –Patty, 1.02

Quando diventi abbastanza potente prima o poi ti viene presentata ogni opzione possibile, non è vero? Un giorno stai vivendo tranquillamente la tua vita e il giorno dopo si presenta un uomo alla tua porta che ti offre la decisione finale. –Frobisher, 1.02

Tutti nascondono qualcosa. –Patty, 1.02

Sappi che stai per finire sotto i riflettori, i dettagli della tua vita diventeranno pubblici. Questo tipo di esame non è mai facile per nessuno. –Patty, 1.02

A un certo punto, Katie, la verità dovrà venire fuori. –Patty, 1.02

Ellen sei un’adulta, fai il tuo lavoro, la tua vota è affar tuo. –Patty, 1.03

Togliere il potere a un uomo è una cosa molto pericolosa. Qualcuno ci rimette sempre. –Patty, 1.03

Se non vai a letto non ti dovrai svegliare no? –Gregory, 1.04

E quella sotto i riflettori, credi, è una posizione maledettamente scomoda. –Patty, 1.04

Tu sei un avvocato, le menzogne fanno parte del lavoro. –Patty, 1.04

Non fidarti di nessuno. –Patty, 1.04

E tenere il volante è una cosa bellissima, ci guadagni comunque. Sei tu a guidare il tuo destino. –Amico di Tom, 1.05

Non sono arrivato dove sono adesso senza correre rischi, giusto? –Frobisher, 1.05

Il sole non splende sempre sul culo dello stesso cane. –Ray, 1.05

L’importante è che adesso sei padrone di te stesso. –Amico di Tom, 1.05

La verità non ha più importanza. –Katie, 1.05

Audacias fortuna iuvat. La fortuna aiuta gli audaci. –Amico di Tom, 1.05

No importa invece. Così ti ho ferito, tesoro, e l’ultima cosa che voglio è che il lavoro si intrometta tra noi. –Ellen, 1.05

Ci sono cose di cui non posso parlare. –Ellen, 1.06

L’uomo è suscettibile, non accetta di essere trascinato ovunque e questo noi non lo gradiamo, ma a volte siamo capaci di far fare loro quello che vogliamo. Certi uomini non lo accettano, almeno non quelli con cui dividiamo il letto. –Patty, 1.06

La vita è troppo corta. –Lila, 1.06

Ognuno deve badare a se. –Ellen, 1.06

È molto dura, Ellen, gestire un uomo e la carriera. –Patty, 1.06

È biologia, Ellen: un uomo deve avere ambizioni di comando. E il trucco è fargli sempre credere che sia lui a comandare. –Patty, 1.06

Gran parte degli uomini non sa gestire una donna ambiziosa. Ti servirà qualche tentativo, ma provaci finché non trovi un uomo che ci riesca. –Patty, 1.06

– A volte sogno che i miei denti cadono. –Ray

– È abbastanza comune. Sta a significare che… -Terapeuta

– Insicurezza, ansietà, lo so. –Ray

– Beh è un’interpretazione, ma può anche significare un segreto che si porta dentro. Nello specifico simboleggia la paura struggente che possa essere scoperto. -Terapeuta,  1.06

Non siamo animali, ci sono dei limiti. –Ray, 1.07

La coscienza è un ostacolo, Ellen. Ti togli il peso e poi cosa succede? Tu ti senti meglio, ma le persone a cui confessi la verità? Credimi, mantenere un’illusione di lealtà è di gran lunga più efficace che ammettere l’ipocrisia. –Tom, 1.07

Qualcuno inventerà sempre un modo nuovo per tagliarti la gola. –Ray, 1.07

Quando raggiungi un certo punto nella tua vita, è tardi per cambiare. –Ray, 1.07

Non bisogna mai presumere che il tuo capo ne sappia meno di te. –Ellen, 1.07

Questa gente ha un grande potere ed è anche convinta che chiunque sia comprabile. –Gregory, 1.09

Non si può cambiare ciò che proviamo. –Lila, 1.09

Il mondo è pieno di persone che cercano di fotterti. Un giorno stringi la mano a qualcuno e il giorno dopo cerca di pugnalarti. –Frobisher, 1.10

Niente è più importante per il bene di qualunque società, di un buon rapporto tra i dipendenti e i loro dirigenti. –Frobisher, 1.10

C’è sempre lavoro per gli avvocati. –Signor Hollis Nye, 1.11

Non lasciare che la vita ti passi accanto. –Signor Hollis Nye, 1.11

A me non interessa distruggere te. Noi avvocati sopravviviamo, i clienti vengono e vanno. –Patty, 1.11

Io so con esattezza cosa sto facendo. –Ellen, 1.12

Così vanno le cose. –Ellen, 1.12

Mi hai insegnato una lezione preziosa: non fidarsi di nessuno. Beh io non mi fido più, Patty, soprattutto di lei. –Ellen, 1.12

Ho fatto una cosa molto stupida, Owen. Ho commesso un grosso errore che pagherò per il resto della mia vita: mi sono fidato di troppe persone. –Frobisher, 1.13

Stavo pensando di andarmene via per un po’. Senza David io… non ho ragione di stare da nessuna parte. Non credo più nella legge, ormai. Non credo più nella giustizia e tornerò a lavorare per lei. A una condizione: che potrò usare le risorse dello studio per provare che Frobisher ha fatto uccidere David. –Ellen, 1.13

Abbiamo rilevato un aspetto molto interessante, ossia che la gente vede l’idealismo come una debolezza. –Glenn Kessler, Atti Intenzionali: Dietro Le Quinte Di Damages

Io e Glenn siamo rivali, ma nel nostro rapporto c’è la gioia di spingere l’altro a dare il massimo, perché ognuno da il meglio di se solo contro gli avversari migliori. –želyko Ivanek, Atti Intenzionali: Dietro Le Quinte Di Damages

Se mi chiedessero qual è il tema principale della serie, risponderei: “il prezzo del successo”. –Glenn Kessler, Atti Intenzionali: Dietro Le Quinte Di Damages

Mi piace molto. È un ottimo esercizio. Sotto l’aspetto intellettuale ed emotivo, è il personaggio più complesso che abbia mai interpretato ed è stato davvero meraviglioso. –Glenn Close, Atti Intenzionali: Dietro Le Quinte Di Damages

Quando entri in guerra devi concentrarti su un unico obiettivo: “come faccio a vincere?”. La posta in gioco è chiara, o vivi o muori. Devi vincere per forza. Se perdi, vieni distrutto. –Daniel Zelman, Non Fidarti Di Nessuno: L’Opinione Dei Creatori

Se entrambe le parti non giocano secondo le regole, Patty sbaglia? Se, per ottenere la vittoria non si rispettano mai le regole, se è una consuetudine accettata, Patty sbaglia? –Glenn Kessler, Non Fidarti Di Nessuno: L’Opinione Dei Creatori

Nelle nostre ricerche sulle cause civili, abbiamo infatti scoperto che nessuno vuole andare in tribunale, perché a quel punto ci si deve affidare solo alla fortuna: a decidere è la giuria. La gente preferisce accordarsi fuori dal tribunale. –Daniel Zelman, Non Fidarti Di Nessuno: L’Opinione Dei Creatori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.