Aforismi

Gossip Girl Stagione 3 (2009-2010)

Purtroppo le cose belle n durano per sempre. –VFC Gossip Girl, 3.01

Niente esplode senza una miccia. –VFC Gossip Girl, 3.01

So che il mercato è favorevole, ma non significa che ci sia qualcosa che valga la pena comprare. –Chuck, 3.01

Stai trascurando un dettaglio fondamentale: andare a letto con il nemico è sexy. –Chuck, 3.01

Essere accettato per ciò che si è è fondamentale. –Chuck, 3.01

La luna di miele prima o poi finisce, non è reale. La realtà è quando state davvero insieme. –Serena, 3.01

L’abitudine significa morte, meno sesso, più silenzio. –Blair, 3.01

Se lo ami davvero allora devi incatenarlo. Le relazioni aperte invitano solo al caos. –Serena, 3.01

Io voglio che tu sia felice, costi quel che costi. –Chuck, 3.01

Prima che mi arrabbi, perché non mi dici che è successo, perché preferisco non usare la mia immaginazione. –Rufus, 3.01

Dimenticate le entrate trionfali. Tutti sanno che è l’uscita quella che si ricorda. –VFC Gossip Girl, 3.01

Chi crede di essere per non volerti? –Carter, 3.01

Blair Waldorf, impara: solo perché sei fuori dal gioco, non significa che non ci sia qualcuno pronto a prendere il tuo posto. –VFC Gossip Girl, 3.01

Non sono Chuck Bass senza di te. –Chuck, 3.01

Crescere significa una sola cosa: indipendenza. La vogliamo tutti. A volte usiamo gli altri, pur di ottenere la nostra. Qualche volta la troviamo l’uno nell’altro. Altre volte la nostra indipendenza ci costa qualcos’altro e il prezzo può essere alto. Perché più spesso di quanto pensiamo, per ottenere la nostra indipendenza, dobbiamo lottare. Mai rinunciare. Mai arrendersi. –VFC Gossip Girl, 3.01

Ogni autunno gli studenti dell’ultimo anno sicuri di se si trasformano in nervose matricole  del college. Lasciano le case dei genitori per raggiungere le sacre dimore dell’istruzione superiore. E, come ogni nuova avventura, l’inizio del college promette un numero infinito di opportunità. L’opportunità di conquistare un nuovo territorio, o quella di essere un po’ meno solitari. Ma solo perché l’opportunità si presenta, non vuol dire che siano tutti pronti a coglierla. –VFC Gossip Girl, 3.02

Più le cose vanno male più la gente festeggia per dimenticare. –Chuck, 3.02

Sai, solo perché qualcuno deve comandare non deve essere per forza Blair. –Vanessa, 3.02

Si riconosce un falso profeta quando ne incontri uno. –VFC Gossip Girl, 3.02

Un’istruzione superiore non implica decisioni più intelligenti. –VFC Gossip Girl, 3.02

– Se fai qualcosa senza farlo sapere agli altri è come se non lo facessi per davvero, ma quando qualcuno ti scopre… –Dan

– Ecco che diventa reale. –Serena, 3.03

Quando siamo di fronte a un futuro incerto, le domande che odiamo dover fare sono quelle per cui temiamo di sapere già la risposta. –VFC Gossip Girl, 3.03

Ai tempi biblici il destino veniva recapitato sotto forma di tavole di pietra o cespugli in fiamme, ma oggi il destino di solito è stampato e presenta un sigillo in rilievo. –VFC Gossip Girl, 3.03

Devi aprire il paracadute prima dello splat. –Blair, 3.03

Dicono che l’onestà sia una buona assicurazione. –VFC Gossip Girl, 3.03

Certi ragazzi sono quello che sono. –Blair, 3.03

– Devo entrare in quella società. Non si rinuncia al destino! –Blair

– Non è destino se devi barattare il tuo ingresso! Sei già speciale da sola, non è un gruppo che deve dirtelo. –Chuck, 3.03

Due cose sbagliate insieme ne fanno una perversamente giusta. –Serena, 3.03

In un’asta, anche quando vinci, a volte quello che pensavi di volere può improvvisamente essere rivalutato. Altre volte ricompaiono vecchi avversari per alzare la posta in palio. Ma sono le cose da cui ci allontaniamo che ci sembra costino di più. E, comunque, è quando le nostre offerte vengono superate, quando siamo obbligati a vedere il nostro premio nelle mani di un altro che il protocollo non si applica più. Fossi in voi, non metterei ancora via le palette. Chissà cosa farebbe un offerente quando è disperato. –VFC Gossip Girl, 3.03

Il primo giorno di regno di una nuova regina. Soggetti nervosi cinguettano su Twitter. Continuerà l’operato della regina precedente? Oppure governerà a modo suo? –VFC Gossip Girl, 3.04

Come posso regnare su persone che non capiscono? Non c’è speranza. –Blair, 3.04

Se dimenticherai un’altra volta di essere Blair Waldorf, ricordati che io sono Chuck Bass e che ti amo. –Chuck, 3.04

Credi che tutti conoscano se stessi? No, la gente vive e basta. –Lily, 3.04

Sapete quello che penso? Andiamo al cinema perché vogliamo vedere le favole. Una regina addormentata svegliata dal bacio del suo vero amore. –VFC Gossip Girl, 3.04

Dumbo sapeva già volare. Gli serviva solo la piuma magica. –Chuck, 3.04

Una principessa che mette da parte i suoi gioielli per farsi strada a modo suo. Amanti separati che tornano insieme. Purtroppo la vita non è una favola e il lieto fine è più unico che raro. Nella vita reale la regina diventa una tiranna, incita i suoi sudditi alla guerra. Ecco perché abbiamo bisogno dei film: per ricordarci che nonostante tutto, l’amore può sempre sbocciare nei posti più improbabili e che, qualche volta, anche le favole possono diventare realtà. –VFC Gossip Girl, 3.04

Secondo alcuni l’amore è un fiume. Secondo altri l’amore è una stupida canzone. Secondo alcuni l’amore ci circonda, ci solleva e ci riporta a casa. Secondo altri l’amore è sentire ridere in mezzo alla pioggia. Ma nell’Upper East Side sappiamo tutti che l’amore è dolore. –VFC Gossip Girl, 3.05

Conosco le donne. Nessuna è così candida. –Blair, 3.05

Alcuni dicono che l’amore è un segreto che tieni nascosto., ma per Georgina Sparks l’amore è un campo di battaglia. –VFC Gossip Girl, 3.05

Se un ragazzo che ti palpava sempre ora non lo fa più, che significa? Significa che è uno schifoso bugiardo! –Georgina, 3.05

Vuoi sapere come sarà il nostro futuro, Lily? Te lo spiego subito. Litigheremo. A volte, a volte ci sarà l’istinto di ucciderci perché il matrimonio è questo, non è scappare davanti al più piccolo problema, è tenere duro! –Rufus, 3.05

Hai paura perché mi ami come non hai mai amato nessuno dei tuoi mariti. A differenza di Bart Bass, io posso farti soffrire! E questo ti terrorizza e io lo so perché è quello che stai facendo a me. –Rufus, 3.05

Ci sono canzoni che ci fanno venir voglia di ballare, canzoni che ci fanno venir voglia di cantare, ma le migliori sono quelle che ci riportano al momento in cui le abbiamo sentite la prima volta e che, di nuovo, ci spezzano il cuore. –VFC Gossip Girl, 3.05

Anche se le cose raramente sono semplici come sembrano. –VFC Gossip Girl, 3.06

Ecco un’altra idea degna di merito. Questa è la differenza tra te e me. Io non metto il mio destino nelle mani di qualcun altro ed è per questo che io vinco sempre, mentre tu perdi. –Blair, 3.06

– Sei arrabbiato perché hai baciato un ragazzo? –Blair

– No, perché ho baciato qualcuno che non eri tu. Credi davvero che non abbia mai baciato un uomo? –Chuck

– Mi ami? –Blair

– Sempre. –Chuck, 3.06

Quando imparerai? Certe persone sono migliori di altre. –Blair, 3.06

Generazioni di educazione e ricchezza hanno lavorato per creare me. Ho molte più cose in comune con Maria Antonietta che con te. Tu potrai essere popolare in qualche università alternativa, ma il popolo rimane il popolo e ha bisogno di una regina. –Blair, 3.06

Blair, diciamo che conosco bene le donne ambiziose. Credimi, senza fiducia sei perduta. –Lily, 3.06

Vanessa, noi siamo duri con te solo perché vogliamo che tu possa imparare ad essere te stessa. –Gabriela, 3.06

Quando si tratta della famiglia in fondo al cuore rimaniamo sempre dei bambini. Non importa quanto diventiamo grandi, avremo sempre bisogno di un luogo da poter chiamare casa. Perché senza le persone che amiamo di più non possiamo fare altro che sentirci soli al mondo. Per fortuna nell’infelicità si trova sempre compagnia. Beh, almeno per ora. –VFC Gossip Girl, 3.06

Il giorno di Halloween, l’unico dell’anno in cui è socialmente accettabile giocare a essere qualcun altro. L’unica domanda è: chi vogliamo essere? Ci sono maschere a far sentire un uomo ancora un bambino, o a trasformare una bambina in una regina. –VFC Gossip Girl, 3.07

Nessuno vuole vedere la sua ragazza con un altro. –Nate, 3.07

Non puoi comandare se gli altri non ti seguono. –Eric, 3.07

Le liti richiedono tempo ed energia. –Chuck, 3.07

L’opinione comune sui blog è che se reciti col tuo ragazzo senza vestiti stai facendo un porno. –Dan, 3.07

La nostra relazione non è un lavoro. –Dan, 3.07

È il dovere di una regina proteggere il suo re. –Blair, 3.07

È difficile amare un uomo potente. –Dorota, 3.07

Non ti lascerò a un altro senza combattere. –Dan, 3.07

È un vero peccato. A volte le idee migliori hanno ali troppo piccole per poter decollare. –Horace, 3.07

Come tutte le cose belle, la notte delle streghe deve finire. La nostra vera natura è rivelata, gli scherzetti si trasformano in dolcetti e togliere la maschera può essere divertente quanto indossarla. Tutto torna come prima, tranne per le bambine che dimenticano che Halloween dura una sola notte. Hanno tenuto addosso la maschera così a lungo, che non riescono più a ricordare chi fossero prima di indossarla. –VFC Gossip Girl, 3.07

A Manhattan alcune feste sono riservate solo ai vip, altre sono rigorosamente private, ma alcune hanno fini politici e i confini vengono tracciati fin dalle più fondamentali fondamenta. E, una volta tracciati, i confini non possono più essere oltrepassati. –VFC Gossip Girl, 3.08

Entrambe abbiamo ferito l’altra, entrambe ci sentiamo in colpa. Ora andiamo avanti. –Serena, 3.08

Preferisco perdere con lealtà che vincere giocando sporco. –Tripp, 3.08

Blair ti attacca così perché le manchi molto. Non dirmi che dopo 18 anni non sai ancora leggere i suoi sottointesi! –Chuck, 3.08

A volte è difficile vedere i confini che abbiamo tracciato finché non li attraversiamo. Ecco quello che succede quando ci affidiamo alle persone che amiamo per tirarci su e perché ci diano qualcosa a cui aggrapparci. Poi ci sono dei confini tracciati in modo netto e se osi oltrepassare quelli, potresti non riuscire più a tornare indietro. –VFC Gossip Girl, 3.08

– Ho una sorpresa per teeee! –Blair

– E allora per quale motivo sei ancora vestita? –Chuck, 3.09

Nel complicato mondo del Ballo delle Debuttanti devi scegliere il compagno di danza con saggezza. Non sai mai quando una mano sul fianco può diventare una pugnalata alla schiena. –VFC Gossip Girl, 3.09

Per diventare regina devi affossare la regina. –Blair, 3.09

A non conoscerti ci perde solo tuo padre. –Blair, 3.09

Alcuni pensano che quando la festa finisce la serata volga al termine. Ma ho scoperto che è quando la musica si ferma e le luci si riaccendono che cominciano i veri problemi. –VFC Gossip Girl, 3.09

Se non lottassimo per rendere felici i nostri figli che razza di genitori saremmo? –Lily, 3.09

Come disse un famoso intellettuale bugiardo nello show di Oprah: “la memoria è un fatto soggettivo.” I ricordi possono essere addolciti o, addirittura, negati. Ma come James Frey sa fin troppo bene, la verità viene sempre a galla. –VFC Gossip Girl, 3.10

Ah quanti sacrifici per il nostro successo. –Blair, 3.10

Il problema è che in un triangolo arriva sempre il momento in cui due vanno avanti e uno resta indietro. –Nate, 3.10

Qualche rischio ogni tanto rende la vita più vivace. –Damien, 3.10

Credo sia giusto seguire il mio cuore. –Serena, 3.10

A volte, solo dopo che è calato il sipario si fanno i conti con se stessi. Cercando di capire chi vorremmo essere. O chi, invece, potremmo essere. O chi vogliamo veramente. –VFC Gossip Girl, 3.10

Il giorno del Ringraziamento ebbe inizio quando i Padri Pellegrini e gli indiani si unirono per dividere il lauto banchetto. Nell’Upper East Side, questa tradizione è sostenuta con un lauto banchetto di segreti, bugie e scandali. –VFC Gossip Girl, 3.11

La prevenzione non è mai paranoia. –Blair, 3.11

Tutto accade per una ragione, giusto? –Vanessa, 3.11

Hai idea di cosa si provi ad essere abbandonati? Perché io lo so. –Lily, 3.11

Il Ringraziamento porta sempre dei segreti, ma nel tuo caso è un miracolo. –Blair, 3.11

Fare la cosa giusta richiede coraggio e forza. Almeno così ho sentito. E una situazione difficile è ancora più dura se non hai la tua migliore amica al tuo fianco. Mi dispiace che tu abbia affrontato tutto da sola. –Blair, 3.11

Quando imparerai, tesoro mio? Certi segreti non possono restare tali. –Cecily, 3.11

– Serena merita qualcuno che sacrificherebbe tutto per stare con lei. –Nate

– Anche se questo vuol dire rubare un video della sicurezza dall’hotel del suo migliore amico? Dille cosa provi. Dalle la chance di stare con un ragazzo che la meriti davvero. –Chuck, 3.11

Un altro Ringraziamento volge al termine. E la cosa per cui sono più grata? La verità. A volte è la verità che non vuoi affrontare. O la verità che cambierà la tua vita. A volte è la verità che sarebbe dovuta venire a galla da tempo. O la verità che hai pregato non vedesse mai la luce del sole. Alcune verità possono non essere accolte come speravamo, ma restano incise a lungo dopo essere state dette. La verità per cui sono più grata? Quella che non ti aspetti e che ti piove dal cielo. –VFC Gossip Girl, 3.11

Dicono che gli incidenti non esistano. A volte la realtà si abbatte contro di noi. Altre volte cala su di noi lentamente, malgrado tutti i nostri sforzi per ignorarla. –VFC Gossip Girl, 3.12

Siamo noi gli artefici della nostra fortuna e, invece, invochiamo il destino. Possiamo sempre giustificare le nostre scelte, tirando in ballo il destino. Ma, alla fine, dobbiamo rispondere noi di queste scelte e non qualcun altro che le giudica. –VFC Gossip Girl, 3.12

Sembra che la strada per il successo sia lastricata di cattive intenzioni. –VFC Gossip Girl, 3.12

– Senti, hai due possibilità: prendere le armi, andare in guerra e lottare per la donna che ami, oppure dimenticarla e ripiegare sulla prima che capita. –Nate

– Quindi le mie opzioni sono: sofferenza estrema con una buona amica, o sesso insignificante con un’estranea? –Dan

– Sì, proprio così. –Nate, 3.12

Sacrifichiamo tutti la nostra indipendenza per amore. All’inizio sembra ne valga la pena, ma, dopo aver rinunciato a tutto, capiamo di non avere più niente da offrire. A quel punto il marito inizia a farsi l’insegnante di yoga. –Holland Kemble, 3.12

Non puoi essere una persona al lavoro e un’altra a casa. O sei sempre un duro o non lo sei mai. –Bart, 3.12

Cyrus dice che è essenziale, nella vita, onorare i defunti. –Blair, 3.12

Qualche volta dobbiamo fare qualcosa per mostrare agli altri cosa proviamo, anche se non sono più qui per vederlo. –Lily, 3.12

Non ho mai voluto punirti, ma soltanto proteggerti. –Lily, 3.12

Credo che il cibo sia la migliore delle consolazioni. –Rufus, 3.12

Qualche volta quando le persone sono sotto stress emotivo, dicono cose che non pensano davvero. –Vanessa, 3.12

Sinatra canta: “New York, New York è una città infernale” e nell’Upper East Side a volte sembra davvero di stare all’inferno. Anche quando siamo sicuri di aver meritato un bel lieto fine, non sempre possiamo averlo. Qualcuno si tormenta con i ripensamenti. Qualcuno ha una missione segreta da compiere. E solo la Bella Addormentata trova il suo principe. In questa città non c’è niente di certo. La notte può spingerti verso un futuro tenebroso, o farti sprofondare in un misterioso passato. –VFC Gossip Girl, 3.12

“Era il migliore dei tempi. Era il peggiore dei tempi.” Sembra che Dickens sapesse qualcosa sulla vita nell’Upper East Side, dove l’unica cosa su cui si può contare è che il tempo cambia tutto. –VFC Gossip Girl, 3.13

I messaggi sexy non si mandano se non si ha un vero rapporto. –Blair, 3.13

È molto straziante trovare oggetti preziosi che non sono destinati a me. –Blair, 3.13

L’unica cosa che voglio è che l’uomo più persuasivo e potente che conosco sia dalla mia parte. –Blair, 3.13

Con il tempo, tutti troviamo quello che stiamo cercando. Anche se è sempre stato sotto i nostri occhi. –VFC Gossip Girl, 3.13

E, quando il tempo rallenta e all’improvviso ogni momento è importante, tutto quello che si vuole è che questo momento duri per sempre. –VFC Gossip Girl, 3.13

– Sei tutto ciò che Nate ha sempre voluto e non ha mai potuto avere. È come una dieta: dopo anni di fame, non puoi ingozzarlo con la panna. Andrà nel panico e deciderà che odia la panna. –Blair

– Prima di tutto non sono la panna e io e Nate di fare giochetti non abbiamo bisogno. –Serena

– Ti sbagli, tutti quanti ne hanno bisogno. Senti, S, secondo me hai già sbagliato esponendoti troppo. Devi fargli capire che non ci sono certezze. Fallo penare. –Blair

– Blair! È il peggior consiglio che abbia mai sentito! –Serena

– Hm, hm! Aspetta che lui cominci a rifiutare il dolce! –Blair, 3.13

Sei in ospedale? Visto che sei vivo non può esserci nessun’altra ragione al mondo perché tu sacrificheresti il mio futuro! –Blair, 3.13

Solo perché lo abbiamo (il piano) perso di vista un minuto non dovremmo dimenticarlo. –Nate, 3.13

Sei tu quello che dice sempre di essere onesti. Spero che non lascerai finire il tuo matrimonio per paura di seguire il tuo stesso consiglio. –Dan, 3.13

Pensi che ci sia qualcosa di più doloroso dell’aver ucciso tua madre e per questo essere odiato da tuo padre per tutta la vita? Se c’è una qualche eventualità che non sia andata così devo saperlo! –Chuck, 3.13

A volte, nonostante i rischi, l’unica cosa da fare è cogliere l’attimo. O qualsiasi altra cosa si riesca ad afferrare. –VFC Gossip Girl, 3.13

Non vorrei essere da nessun’altra parte. –Blair, 3.13

Con il tempo dovuto, riusciamo tutti a vedere quello che è sempre stato sotto i nostri occhi. E capiamo che non importa quanto tempo ci sia voluto, valeva la pena aspettare. Ma per alcuni quel momento non arriva mai. Invece di curare vecchie ferite, l’attesa non fa altro che aprirne di nuove. Una volta dopo l’altra. –VFC Gossip Girl, 3.13

I cattivi non dormono mai. –Damien, 3.14

È tornata, al diavolo il perché. –Serena, 3.14

Il passato appartiene al passato. –Chuck, 3.14

La cosa peggiore dell’essere il padre di un’adolescente è ricordarsi di come si era a quell’età. –Rufus, 3.14

Cosa c’è di più amichevole del fare insieme una foto ridicola? –Dan, 3.14

Qualsiasi cosa ti dirà sarà meglio che non conoscerla. –Serena, 3.14

Occhio piccola J, Damien sarà anche la tua droga preferita, ma quest’amore potrebbe essere una cattiva medicina. –VFC Gossip Girl, 3.14

Apprezza di avere un padre attento a quello che fai. –Damien, 3.14

Sa, io conosco Chuck da una vita e non c’è nessuno bravo come lui a respingere le persone. Non importa cosa dica o cosa faccia, non esiste figlio che non voglia conoscere i genitori. –Serena, 3.14

Il fatto che abbiate trovato una cosa su cui siete d’accordo non vuol dire che abbiate ragione! –Jenny, 3.14

Arriva il momento in cui un padre capisce che non si può tenere a bada una cattiva ragazza. –VFC Gossip Girl, 3.14

Sappi che mi godo te ogni minuto. Voglio che mi consideri uno al quale puoi dire di tutto, cose belle, brutte. –Nate, 3.14

Dal momento in cui porta a casa sua figlia appena nata, un padre vive nel timore che un giorno possa farsi male. E che lei un giorno lo odierà. E, cosa ancora peggiore, che prima o poi lei crescerà. –VFC Gossip Girl, 3.15

Che senso ha avere Elizabeth nella tua vita se poi non la coinvolgi? Non tutti aspettano diciotto anni per un “ti voglio bene”. –Blair, 3.15

Sai qual è la cosa più attraente in un cattivo ragazzo? I tuoi genitori che ti vietano di vederlo. –Serena, 3.15

C’è un momento in cui un padre non può farsi prendere dal panico. Il giorno in cui la sua piccola J decide di perdere la sua grande V. –VFC Gossip Girl, 3.15

Ogni donna, prima o poi, è attratta dai cattivi ragazzi. Questo spiega perché i vampiri vanno così di moda adesso. –Dan, 3.15

La corona di regina ti ha bloccato la circolazione al cervello? –Dan, 3.15

Hai preso ciò che era mio e io prenderò ciò che è tuo. –Jack Bass, 3.15

Un cuore aperto è vulnerabile alle ferite più profonde. –VFC Gossip Girl, 3.15

Nonostante i trascorsi burrascosi, come ho detto a tuo padre, bisogna sempre dare una seconda occasione. –Eleanor, 3.16

Nutri le masse e pasteggia con l’alta classe. –Eleanor, 3.16

Quando conosci qualcuno da tanto ti senti molto più tranquilla. –Serena, 3.16

Tu forse non vuoi cambiare la tua vita, ma io voglio cambiare la mia. –Jenny, 3.16

Quando uno ama la sua famiglia, come nel nostro caso, non vorrebbe mai vederla delusa, o peggio sofferente. –Blair, 3.16

Lasciate i complotti agli esperti. –Jack Bass, 3.16

Negli ultimi 28 anni ogni abito che ho cucito ha avuto sull’etichetta il nome Eleanor Waldorf. I miei abiti sono parte di me. –Eleanor, 3.16

Preferisco perdere un contratto che me stessa. Mai nascondere chi sei realmente, ricordatelo. –Eleanor, 3.16

Una delle cose che rendono noi donne Waldorf così speciali è che noi non ci adeguiamo a qualsiasi posto. –Eleanor, 3.16

Se sei quello che indossi è meglio che indossi quello che preferisci. Sono poche le ragazze fortunate che non sbagliano mai. Il loro aspetto? Sempre impeccabile con gli accessori perfettamente abbinati. Ma la maggior parte delle ragazze si stanca dei vecchi abiti e farebbe qualsiasi cosa per mettersi sulle spalle l’oggetto del desiderio del momento. Poi ci sono quelle prive di personalità, ladre di moda, capaci solo di sfilarti i vestiti di dosso. –VFC Gossip Girl, 3.16

Se l’amore non ti tenta, prova coi soldi. –Jack Bass, 3.16

E ricordatevi sempre che le apparenze possono ingannare. –VFC Gossip Girl, 3.16

Sono arrivato fin qui senza mia madre e non mi arrenderò di certo adesso. –Chuck, 3.16

Ma, qualsiasi cosa indossiate, vestitevi sempre per lasciare un segno. –VFC Gossip Girl, 3.16

Ogni guerra ha le sue armi, ma nell’Upper East Side le regole della battaglia sono semplici: non ci sono regole. –VFC Gossip Girl, 3.17

È una sensazione interessante possedere qualcosa di prezioso che appartiene a un altro. Ti chiedi fino a dove si spingerà per riaverla, se c’è qualcosa che non farebbe. –Jack Bass, 3.17

Chuck troverà il modo per riprendersi ciò che gli hai tolto. C’è sempre un modo! –Blair, 3.17

In una relazione è meglio non essere troppo onesti. –Dan, 3.17

Dire a una donna che ti piacciono i suoi vestiti non è mentire, è sopravvivere. –Rufus, 3.17

Una mezza verità è una bugia. Per esperienza so che causa gli stessi problemi, soprattutto con le donne. –Rufus, 3.17

Il punto è che se qualcuno fa qualcosa di atroce, ma lo fa solo per amore, è ok, no? –Blair, 3.17

Dorota, dal primo momento in cui ti ho vista ho capito che eri una principessa e ogni giorno mi fai sentire come un re. Vorresti sposarmi? –Vanya, 3.17

Quando tutte le altre armi falliscono, rimane sempre il sacrificio umano. –VFC Gossip Girl, 3.17

Hai deposto le armi solo per capire che sei stata colpita dal fuoco amico. –VFC Gossip Girl, 3.17

– Avrei fatto di tutto per aiutarti. Avresti solo dovuto chiedere. –Blair

– Se l’avessi chiesto non avrebbe funzionato. Saresti stata remissiva e Jack avrebbe capito che eravamo d’accordo. Ho fatto quello che dovevo fare per vincere e ho vinto. –Chuck

– No. –Blair

– Non posso perdere quello che ho costruito per colpa dei miei sentimenti! –Chuck

– Anche se questo significa perdere me? Non ho fatto altro che amarti. –Blair

– È la peggior cosa che abbia mai fatto, il pensiero più malvagio che abbia mai avuto. Hai detto che mi saresti stata accanto in ogni circostanza e questa, Blair, è una di quelle. –Chuck

– Non credevo che la cosa peggiore l’avresti fatta proprio a me! –Blair, 3.17

Quando la battaglia finisce e si depongono le armi, prendono forma nuove strategie. I soldati decidono di combattere per se stessi. Vengono strette nuove alleanze. Ma ci sono anche delle vittime. In amore e in guerra tutte le armi feriscono. La domanda è: chi sopravvivrà per combattere un altro giorno? –VFC Gossip Girl, 3.17

È ora di svegliarsi dal mondo dei sogni, gente dell’Upper East Side e imparare una crudele verità: alcuni incubi non finiscono quando ci si risveglia. –VFC Gossip Girl, 3.18

Non c’è niente che sia troppo orribile da raccontare agli amici. Ricordi? Noi non giudichiamo e perdoniamo tutto. –Nate, 3.18

– Blair, tu e io siamo magnetici, lo senti anche tu. Sulla nostra attrazione non ci sono dubbi. –Chuck

– È diverso questa volta. –Blair

– Possiamo rimediare. Io ti amo. Dirlo è stato difficile, ma non me ne sono pentito. Ti sto chiedendo, per favore, di farlo per me. Ti prego, perdonami. –Chuck

– Mi dispiace, non ce la faccio. –Blair, 3.18

Io sarò senza cuore, ma tu sei ingenuo. –Chuck, 3.18

Non sempre nei pacchetti piccoli ci sono dei bei regali. –VFC Gossip Girl, 3.18

Arrendersi è da perdenti. –Jenny, 3.18

Meglio annoiarsi che vergognarsi di se stessi. Farei qualsiasi cosa per te, Chuck, ma se fosse sbagliato? Non ho mai pensato che fosse possibile amare troppo qualcuno, ma forse lo è. Non mi piace chi sono diventata con te. –Blair, 3.18

Non sorprenderti, sono single adesso. Questo sono io. –Chuck, 3.18

Molte persone pensano che sia il cervello a controllare le nostre azioni, ma spesso è il cuore che fa il lavoro maggiore. È capace di farci fare le cose più folli, ma può anche spingerci a intraprendere nuove avventure. Perché quando apriamo il nostro cuore, possiamo esplorare un mondo d’amore e essere piacevolmente sorpresi da coloro che fanno già parte della nostra vita. Ma sfortunatamente, i nostri cuori sono molto sensibili e quando si spezzano, tutto quanto intorno a noi va in frantumi. Eclissi totale del cuore. –VFC Gossip Girl, 3.18

Il tempo vola se ti accanisci giocando a tennis con la Wii. –Nate, 3.19

Tanto per essere chiari, non sto cercando di sabotarti. Non si è presentato nessuno perché nessuno può competere con quello che abbiamo rappresentato. E, ovviamente, non sono l’unico a saperlo. –Chuck, 3.19

Non ha senso negare il passato. Chuck è parte di me e lo sarà sempre. Solo che fa così male. –Blair, 3.19

In Polonia abbiamo un detto: “l’amore è come una ferita alla testa: ti stordisce, pensi di morire, ma ti riprendi. Di solito”. –Dorota, 3.19

Voglio che tu sappia che mi fido di te e, se ho una colpa, è quella di averti dato per scontato. Credevo che ci saresti stato sempre e ti, ti prometto che non risuccederà. –Serena, 3.19

Per rianimare una relazione in gravi condizioni, arriva un momento in cui dobbiamo smettere di proteggere quello che abbiamo, per fare spazio a quello di cui abbiamo veramente bisogno. Voltare pagina può voler dire chiedere aiuto, guardarsi indietro, o cercare un equilibrio. A volte i viaggi possono cominciare con un solo passo, ma possono finire velocemente per via di un solo passo falso. E quando anche la relazione più in salute finisce in terapia intensiva, è importante ricordare che nell’Upper East Side, a volte, la medicina sbagliata è proprio quella che aveva prescritto il medico. –VFC Gossip Girl, 3.19

Si dice che siamo tutti legati alla ruota della fortuna. Per nessun’altra cosa è così vero come per le complicate vicende d’amore. E se una coppia si gode la ritrovata felicità, un’altra cola a picco. Ma, in alto o in basso che siate, non mettetevi troppo comodi, perché l’unica cosa di cui si può essere certi è che la ruota continuerà a girare. –VFC Gossip Girl, 3.20

Giudicatemi pure, la vergogna mi eccita. –Chuck, 3.20

Toccare il fondo è la cura migliore. –Chuck, 3.20

Stavolta sarà diverso, perché sapremo cosa non sapremo. Sto citando Donald Rumsfeld.–Dan, 3.20

Sembra che tu abbia fatto delle ottime scelte. Sono contento, perché quelle cattive tornano sempre a tormentarti. –Will, 3.20

Fate attenzione, Humphrey, dicono che sia l’amore a creare una famiglia, ma nell’Upper East Side, tutti sanno che è la proprietà immobiliare a crearla. –VFC Gossip Girl, 3.20

Mio padre sa chi sono, ma tu stai costruendo una relazione col tuo basata sulle bugie. Non posso credere che tu sia disposta a distruggere il rapporto con mio padre perché hai paura che il tuo non ti ami per come sei in realtà. –Jenny, 3.20

Chiedere consigli a qualcun altro non è facile per me. –Vanessa, 3.20

Preferisco perdere il lavoro che perdere te. –Vanessa, 3.20

Non si fanno scelte basandosi sulla paura. Quindi qualsiasi cosa accada, l’affronteremo. –Dan, 3.20

Dicono che i famigliari sono coloro che ti accolgono sempre a braccia aperte, ma se invece ti sbattessero la porta in faccia? O, ancora peggio, lasciassero prendere il tuo posto a qualcun altro? –VFC Gossip Girl, 3.20

Giorno nuovo, stilista nuovo. Che vi stiate preparando per l’amore o per la guerra, ringraziate Dio per le amiche e per la moda. –VFC Gossip Girl, 3.21

La mia priorità è la verità. –Chuck, 3.21

Non importa chi sceglierai, l’importante è che tu stia bene. –Eric, 3.21

La pubblica umiliazione è utile per estorcere una confessione. –Blair, 3.21

Le cose accadono anche se scappi. Puoi solo cercare di imparare. –Will, 3.21

Fortunatamente, come ogni grande generale, ho dei piani di riserva. –Blair, 3.21

Si dice che gli psichiatri sono i più pazzi di tutti. –Blair, 3.21

Non mi sembra poi così sbagliato desiderare una vita normale. –Jenny, 3.21

– Ho fatto la cosa più difficile che potessi fare quando ti ho detto “ti amo” e ne è valsa la pena. Ho superato tutte le mie paure per te. Tu puoi superare le tue per me? Hai tempo fino a domani per decidere. –Chuck

– Cosa? –Blair

– Noi non saremo mai al sicuro, quindi, sei abbastanza coraggiosa? –Chuck, 3.21

Quando l’albero genealogico cade, tutti abbiamo bisogno di un amico che ci conduca fuori dalla foresta. O al suo interno. Ma attenzione, quando scende l’oscurità, emerge la vera natura e tutto diventa lecito. Fino al mattino. –VFC Gossip Girl, 3.21

Ciò che semini raccogli. Chi la fa, l’aspetti. Non importa quanto corri lontano, non puoi mai scappare davvero. Tutto ti raggiunge alla fine e quando succede, in genere, sono guai. –VFC Gossip Girl, 3.22

Rufus, le adolescenti sono un incubo. Non appena capiscono che le amerai qualsiasi cosa facciano, non hai più alcun potere. –Lily, 3.22

Tutte riproviamo i vecchi vestiti ogni tanto e ci sorprendiamo che ci stiano ancora, ma non significa che dobbiamo indossarli di nuovo. Mai! –Blair, 3.22

– Blair, metti che la vita ti mandi dei segni e tu li ignori perché hai paura di fare quello che ti suggeriscono. Ma, ma poi pensi: “e se ci fosse un motivo? E se ignorandoli fossi solo un codardo?” –Dan

– I segni sono per i religiosi, i superstiziosi e i poveri. Io non ci credo e non dovresti nemmeno tu. –Blair, 3.22

Un bacio non può essere niente. Le persone non si baciano perché sono tristi, lo fanno perché provano qualcosa. –Nate, 3.22

Il mondo che stai cercando esiste solo dall’esterno. L’unica ragione per cui ci sopravvivo è perché ho sempre saputo che è vuoto. –Chuck, 3.22

Il peggiore dei modi è l’unico modo. –Chuck, 3.22

I neonati sono così straordinari. –Eleanor, 3.22

Non posso mentirle. Quando conosci bene qualcuno potrebbe sembrare più facile, ma è più difficile. Infatti si dice “beata ignoranza”. –Dan, 3.22

– Non volevo presentarmi. Mi ero imposta di non farlo. Tutto il mio corpo cercava di frenarmi. La voce nella mia testa gridava: “non farlo!” –Blair

– Ma? –Chuck

– Ma non le ho dato retta. Ho seguito il mio cuore perché ti amo. Non posso negare che la nostra storia è stata complicata, ma l’amore rende tutto semplice. –Blair, 3.22

Mi dispiace tanto per il male che ti ho fatto. So che non posso cancellarlo, ma voglio rimediare. Anche se ci volesse il resto della mia vita. –Chuck, 3.22

E in un solo istante tutto cambia. Ci lasciamo il passato alle spalle e ci gettiamo verso l’ignoto, verso il nostro futuro. Partiamo per luoghi lontani in cerca di noi stessi. O cerchiamo di perderci esplorando piaceri più vicini a casa. I problemi cominciano quando ci rifiutiamo di cambiare e rimaniamo aggrappati alle vecchie abitudini. Ma se rimaniamo troppo legati al passato, il futuro potrebbe non arrivare mai. Finché morte non ci separi. –VFC Gossip Girl, 3.22

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.