Aforismi

Una Mamma Per Amica – Gilmore Girls Stagione 7 (2006-2007)

Lasciarsi è brutto. -Paris, 7.01

Litigare è normale. -Sookie, 7.01

Ogni litigio, in fin dei conti, è solo un litigio. -Sookie, 7.01

Il terzo stadio dello sconforto è accumulare. -Lorelai, 7.01

È come se la mia stessa vita non fosse reale, capisci, se non sei con me, se non ci sei, se non la divido con te. Non so cosa aspettavo, non so che temevo. Non temo più nulla e non voglio più aspettare, sono qui. -Luke, 7.01

Io conto quanto conti tu e io non voglio che finisca. -Luke, 7.01

Sia in che modo i grandi non si chiamano mai? Grandi. Dicono adulti e lo dicono con sussiego. -Lorelai, 7.02

L’invenzione è la madre della necessità. -Liz, 7.02

Non c’è bisogno di buttarsi da un palazzo per sapere che ti faresti male. -Lorelai, 7.03

Le cose cambiano. -Luke, 7.03

Cambiare è liberatorio. -Lorelai, 7.03

La vita è troppo importante per essere presa sul serio. -Lucy, 7.04

Samuel Johnson disse: “quando sei stanco di Londra, sei stanco della vita”. -Rory, 7.05

Non giudicare ciò che non conosci. -Lorelai, 7.05

A volte le persone cambiano. -Christopher, 7.05

La mia vita è complicata. -Lorelai, 7.06

Una nonna è più di un genitore. Una nonna è madre due volte. -Emily, 7.06

Sii il padre che sei. -Lorelai, 7.06

Tutto cambia. -Rory, 7.07

Un nuovo bambino è sempre una benedizione. -Signora Kim, 7.07

Tutto per te, qualunque cosa. -Christopher, 7.07

Noi ci apparteniamo, ci vogliamo bene. -Christopher, 7.07

È strano ma quando vai via, anche se per poco tempo, al ritorno sembra tutto cambiato. -Lorelai, 7.07

La vita è ingiusta. -Lorelai, 7.08

È noiosa la normalità, non mi ameresti se fossi normale. -Logan, 7.08

Dicono che la penna ferisca più della spada. È vero, la tua penna è una bomba! -Logan, 7.08

Sei la mia ispirazione. -Marty, 7.09

Francamente non vedo perché debba preoccuparmi se la mia vita non va come gli altri vorrebbero che andasse. -Lorelai, 7.09

I dettagli sono importanti. -Christopher, 7.10

Meglio una famiglia un po’ insolita, che una senza amore. -Lorelai, 7.10

Sto dicendo che è tuo marito Lorelai, nel bene e nel male. […] Essere sposati non significa essere felici, anzi spesso non lo si è affatto. Il matrimonio è un compromesso, una cosa che tu non accetti. Da sposati bisogna dimenticare l’orgoglio, privilegiare ciò che vuole l’altro. Non puoi sempre avere ragione e poiché tu vuoi sempre avere ragione potresti anche trovarti… Io non voglio che tu rovini tutto. Il matrimonio è una cosa seria Lorelai e se tu non lo prendi molto seriamente, andrà tutto in frantumi molto prima di quanto tu possa immaginare. E se lui se ne andrà, tu resterai sola. Un anello non è una garanzia. -Emily, 7.10

Quando sei sotto pressione è tutto complicato. -Lorelai, 7.11

Scrivi ciò che provi, la scrittura è questo. -Rory, 7.11

La politica dell’onestà paga sempre. -Rory, 7.11

È la vita che non è onesta. -Paris, 7.12

C’è una ragione per cui è un clichè: i clichè sono cose vere di cui la gente si è stufata. -Emily, 7.13

Da quanto sei spostata, da quaranta giorni? Io e tuo padre siamo sposati da quarant’anni. Ho passato con Richard Gilmore due terzi della mia intera vita. Mi occupo della casa, del mangiare, gli compro i vestiti, intrattengo i suoi soci d’affari. Quando perde gli occhiali glieli trovo, se vuole un berretto per la notte glielo faccio, se si scorda il nome della moglie di un collega glielo sussurro. Questo è ciò che faccio. Il mio lavoro è prendermi cura di lui, è questo che sono. E se potessi operarlo io stessa lo farei, ma non sono in grado, non ne sono capace. E non essendo in grado non posso fare altro che aspettare. Potrei perderlo Lorelai. Lui è tutta la mia vita e non c’è nulla che io possa fare. -Emily, 7.13

Le persone sposate dovrebbero sostenersi a vicenda. -Lorelai, 7.13

Andrà tutto bene. Dopo la bufera torna sempre sereno. -Emily, 7.13

La famiglia viene prima di tutto. -Emily, 7.13

Ti è mai successo di decidere una cosa e poi cambiare idea? -Rory, 7.14

Il mondo è la tua ostrica. -Logan, 7.14

Ho scelto te, ho sposato te. -Lorelai, 7.14

La gente va a vedere Amleto anche se sa il finale. -Richard, 7.15

Se per “faccenda del compleanno” intendi i festeggiamenti per il miracolo della tua nascita, l’anniversario del giorno in cui il mondo è cambiato da “prima di Logan Huntzberger” a “dopo Logan Huntzberger”, ti rispondo: “si, io ci tengo molto”. -Rory, 7.15

I compleanni non sono una conquista. Perché festeggiare una cosa che capita e basta? -Logan, 7.15

Concludere un affare non è una conquista? -Rory, 7.15

Non stappare il vaso di Pandora. -TJ, 7.15

Le cose cambiano e le opinioni cambiano. -Mitchum, 7.15

Sei solo stata huntzbergerizzata. Mio padre lo fa con tutti, è un vero maestro. Ti siedi con una tua opinione, ma quando ti alzi, ti ritrovi d’accordo con lui e te ne vai un po’ confuso e leggermente nauseato. -Logan, 7.15

Essere immortalati dalla stampa da una sensazione di potere. È solo carta di giornale, si appiccica alle dita, si rompe facilmente e il giorno dopo ci si avvolge il pesce, ma anche Dickens iniziò così. -Kirk, 7.16

La vita è piena di dispiaceri. -Signora Kim, 7.16

A volte cambiare un po’ le cose può essere salutare. -Liz, 7.16

A volte bisogna mettere i dissidi da parte. -Lorelai, 7.16

Comunque andranno le cose, ne usciremo insieme. -Rory, 7.16

Io ti amo, ma non posso stare dalla tua parte se fai una stupidaggine. -Rory, 7.17

Anch’io ho un diario, ma non lo uso per provare che sono responsabile. -Lorelai, 7.18

Il mondo degli affari è come un oceano su cui devi fare surf. -Logan, 7.18

– Bisogna stare attenti ad inseguire i propri sogni. -Lorelai

– Certe volte avere un sogno è necessario. -Logan

– Si, ma inseguire un capriccio può anche voler dire addio alla sicurezza economica. -Lorelai, 7.18

Guadagnare soldi è magnifico, ma non è tutto. -Logan, 7.18

Invece sono preoccupata, sono una madre dopo tutto. -Lorelai, 7.18

Se non vai alle cose che tieni può capitare che non te le ritrovi più come le hai lasciate e quelle cambiano. -Luke, 7.18

È un bene avere più alternative. -Rory, 7.19

Non sta a noi chiederci perché. -Lorelai, 7.19

La gente rimane colpita dalle belle automobili, è così che va il mondo. Non guardarmi in quel modo, non ho fatto io le regole, le seguo e basta. -Michel, 7.19

Tutto si può aggiustare. -Sookie, 7.19

Non puoi pianificare tutto. -Rory, 7.19

Non so ancora dove andrò, ma credo di sapere cosa farò. -Paris, 7.19

Se tu non vuoi prendere le tue decisioni pensando a me, io baserò le mie sulle tue. Ovunque tu andrai, io verrò con te. -Doyle, 7.19

Tutti hanno bisogno di una crisi, di tanto in tanto. -Lorelai, 7.20

– È terribile deludere tutti. -Rory

– Tesoro, tu non potrai mai deludermi, mai. -Lorelai, 7.20

Ne è valsa la pena perché Dio ricompensa quelli che lottano. -Lorelai, 7.20

Le sconfitte ti fortificano. -Rory, 7.20

Una sconfitta ti serve per prepararti ai successi futuri. -Lorelai, 7.20

Questa sconfitta potrebbe darti una nuova prospettiva. -Lorelai, 7.20

È un’opportunità troppo grande per non prenderla al volo. -Luke, 7.20

Devo capire da sola ciò che voglio. -Lorelai, 7.21

Il segreto negli affari è: prenderli per il collo, stringere e non mollare mai la presa. -Paris, 7.21

Non c’è niente che tu non possa fare. -Richard, 7.21

Non so molto, ma so che ti amo e che voglio stare con te, per sempre. -Logan, 7.21

Ricordi quando con la Brigata della Vita e della Morte, siamo saliti in cima a quella torre e siamo saltati mano nella mano? Saltiamo di nuovo Rory, insieme. -Logan, 7.21

Solo tu sai cosa vuoi. -Lorelai, 7.21

– A certe persone serve più tempo. -Luke

– Più tempo per non essere mai pronti? -Lorelai

– No non direi, ma è solo che vogliono essere più sicure, più convinte di avere incontrato la persona giusta. -Luke

– Non sarai mai sicuro al cento per cento, a volte devi solo fare un salto nel buio. -Lorelai, 7.21

Il punto è che puoi avere tutto quello che vuoi. -Lorelai, 7.21

Il dolore viene a onde, belle grosse, una vicina all’altra. -Rory, 7.22

Devi sentire il dolore e attraversarlo. -Lorelai, 7.22

Se urli una volta, cara, urli per sempre. -Lorelai, 7.22

Le cartoline sono una forma d’arte in declino. -Rory, 7.22

Non so com’è avere una sorella, ma è come se l’avessi, lo sai? -Rory, 7.22

Ci vuole una persona straordinaria per ispirare tutto questo. -Richard, 7.22

È un onore essere tua nonna, Rory Gilmore. -Emily, 7.22

Sai, è che mi piace vederti felice. -Luke, 7.22

Le persone sono abitudinarie. -Lorelai, 7.22

Mi hai già dato tutto quello che mi serve. -Rory, 7.22

L’abbigliamento non dovrebbe mai mettere in ombra il personaggio. Dovrebbe essere solo un ornamento, un tratto distintivo che lo identifica come persona. -Brenda Maben, Contenuti Speciali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.