Aforismi

Flash Forward Stagione Unica (2009-2010)

– Solo perché l’hai visto non è detto che debba accadere. Anche se questa storia del futuro fosse vera, potrebbe essere una benedizione, forse avendolo visto puoi cambiarlo. Lo spirito del Natale futuro, tipo. –Aaron

– E se non potessi? –Mark

– Può capitare lo so bene, l’importante è che ti rialzi. –Aaron, 1

Il futuro è ancora da scrivere. –Aaron, 1

Tu hai paura che si avveri il tuo futuro, io che non si avveri il mio. –Aaron, 1

Solo perché abbiamo visto queste cose non è detto che si avverino. –Mark, 1

Tutte queste persone sono tutte alle prese col nostro stesso problema: il futuro. L’unica differenza è che molti non hanno un gruppo di supporto che gli aiuti a convivere con ciò che hanno visto, per alcuni è positivo, per alcuni negativo, per altri inspiegabile. Il punto è che è successo a tutti, a ogni essere umano del pianeta. Io ho visto mia figlia viva, puoi spiegarlo? Tu prova a chiedere a uno qualunque di questi estranei “che cosa hai visto?” e capirai immediatamente di che stai parlando. Quando mai nella storia è capitata una cosa del genere? Siamo tutti profeti ora. –Aaron, 2

Ti occorrerà molto di più del destino se vuoi liberarti di me. Supereremo tutto, Olivia. –Mark, 2

Non possiamo prendere per buono tutto quello che ci raccontano. –Demetri, 2

Ogni dettaglio può essere rilevante. –Stan, 2

Non è giusto, non puoi punirmi per qualcosa che non ho fatto. –Olivia, 2

Il futuro si avvera, Livy. –Mark, 2

Non sappiamo più che significa “mai”. –Mark, 2

In ogni caso io devo credere, lo credo davvero che la conoscenza sai un dono. Si può capire chi siamo ora da come sceglieremo di usare ciò che abbiamo visto e questo è meraviglioso. –Bryce, 2

Le coincidenze capitano continuamente, per questo si chiamano coincidenze. –Demetri, 2

Colui che prevede calamità soffre per esse due volte. –Dyson Frost, 2

Non devono esserci segreti tra di noi. –Mark, 2

Se vuoi prevenire il futuro e salvare il tuo matrimonio, la strada non è avere segreti con tua moglie. –Aaron, 3

Se qualcuno sta per fare del male alla tua famiglia, prendilo prima che ci riesca. Il mondo è cambiato, anche le regole devono essere rivedute. –Aaron, 3

Lascia che il futuro faccia il suo corso. –Zoey, 3

– Come faccio ad avere fede in qualcosa che non so se sia reale? –Janis

– Allora hai un problema, perché avere fede è questo. –Mark, 3

Il mondo è cambiato, in molti per non dire tutti, prendiamo decisioni basandoci su ciò che accadrò, non che potrebbe e questo ci fa fare cose che non sono da noi. Si pensava che conoscere il futuro ci avrebbe resi meno ansiosi, ma è successo l’esatto contrario, adesso non viviamo altro che per il futuro, non viviamo altro che del futuro. –Stan, 3

Non posso dirvi quello che non so. –Rudolf Geyer, 3

Il tempo lenisce le ferite. Il sole sorgerà su un nuovo giorno, lo so che sembra impossibile che ciò accada, ma quell’alba sta arrivando, c’è speranza. Uno dei nostri agenti mi ha riportato una frase che ha pronunciato un suo amico, mi ha detto: “siamo tutti dei profeti ora” e non mi viene in mente un profeta degno di questo nome che non abbia sofferto e neanche mi viene in mente un profeta che Dio non abbia amato. –Stan, 3

Oggi non voglio altro che il nostro futuro si avveri. –Demetri, 3

Ah Janis eravamo così preoccupati che il blackout potesse ripetersi in futuro che non ci siamo chiesti “e se fosse già avvenuto in passato?” –Mark, 3

La vita è breve. –Demetri, 4

Una bella dormita fa miracoli. –Olivia, 4

Troppo tempo in ospedale non fa bene a nessuno. –Olivia, 4

Non puoi combattere il fato. La verità fa male. –Yellow Cake, 4

È il futuro, Mark, come lo possiamo fermare? –Demetri, 4

A che tipo di persona non interessa se la uccidono? –Nicole, 4

Dobbiamo pensare al presente non al futuro, Oscar, abbiamo troppo da fare. –Dave Segovia, 5

Mark è un alcolista, Olivia, non ha bisogno di una ragione per bere, se beve è perché beve. –Aaron, 5

– Io lo amo Aaron, è solo, so che non posso controllarlo ed è questa la parte che mi distrugge. –Olivia

– Fidarsi è difficile con un alcolista, ma se non ti fidi di Mark, di chi ti puoi fidare? –Aaron, 5

Secondo i cinesi il caos è un’opportunità. –Dave Segovia, 5

“Siediti lungo la riva del fiume e aspetta, prima o poi vedrai passare il cadavere del tuo nemico”. –Sun Tzu, Senatore Joyce Clemente, 5

Non tutte le visioni sono destinate ad avverarsi. –Senatore Joyce Clemente, 5

Dì la verità, Mark, ci ha portati fino qua. –Stan, 5

Conosci il Gatto di Schrödinger? Chiudi gli occhi, dammi la mano. Ok ora immaginati un gatto, un piccolo gatto che ti sta nel palmo della mano dove c’è anche una sardina avvelenata. Una volta che hai chiuso la mano ci sono due possibili scenari: o il gatto mangia la sardina e muore o il gatto non mangia la sardina e vive. Per la fisica quantistica finché non apri la mano e scopri il destino del gatto, entrambe le eventualità si verificano allo stesso tempo. Per noi il gatto è moro e anche vivo. È il miracolo della meccanica quantistica: è l’osservatore che decide. –Simon, 6

Ormai siamo tutti così presi dalle nostre visioni, da un futuro che può avverarsi come può non avverarsi ed è una distrazione, ci fa solo dimenticare di oggi e l’oggi, l’immediato, questo momento è tutto ciò che abbiamo, tutto. Io non voglio perderlo. –Olivia, 6

Quello che è ingiusto è innamorarsi di qualcuno che ti tratta come un estraneo, questo è ingiusto! Vedi, a me non servono a un bel niente le tue scuse, non le voglio! Voglio soltanto che tu abbia voglia di stare con me! Parla con me! Devi soltanto dirmi onestamente che diavolo sta succedendo! –Zoey, 7

Sa cos’ha detto Nietzsche? “Se guardi a lungo in un abisso, anche l’abisso guarda dentro di te”. –Jeff Slingerland, 7

Puoi scappare, puoi nasconderti, ma non puoi sfuggire al destino, nessuno può. –Jeff Slingerland, 7

Ognuno affronta la cosa a modo suo. –Demetri, 7

Almeno non devo vivere nell’incertezza, in fondo è l’unico lato positivo dell’essere condannato a morte. Ti dà il tempo di prepararti. –Demetri, 7

Non c’è una via di scampo. Non c’è niente che possiamo fare, né tu né io, nessuno può sfuggire all’inevitabile. –Demetri, 7

Io ti amo, ti amo e sei la vita che avrei voluto. –Demetri, 7

Venti milioni di morti, sulla coscienza, non è quello che hai detto? Se questo non è sintomo di divinità, dimmi, cosa lo è? –Simon, 8

È una truffa, il tentativo di qualche lestofante arraffa soldi di convincerci che le variabili del futuro possano essere calcolate. È spazzatura. Il fato è fato, non ne siamo responsabili. –Simon, 8

Non esistono cose come la fortuna o il fato o la legge della volontà divina. Questo gioco non ha senso, ho già vinto. Il futuro è già avvenuto, combatterlo è inutile. –Simon, 8

Ci sono cose che è meglio non affidare al fato. –Lloyd, 8

Lei non sa cosa le riserverà il futuro. Nessuno di noi lo sa. Il suo compito è prendersi cura di se stesso, cercare di avere la vita migliore il più a lungo possibile. Viva ogni giorno facendo ciò che è giusto per lei. –Psicologa di Bryce, 9

Alfa è l’inizio di tutto. –Signora Levy, 9

È una pazzia positiva, pazzia d’amore. –Nicole, 9

Qui si parla della tua vita, non hai tempo per le precauzioni. –Olivia, 9

Forse stai solo affrettando eventi che richiedono tempo. A volte ci vuole pazienza. Non va così l’amore? –Nicole, 9

Gli scienziati conducono esperimenti in continuazione. Non possiamo mettere il bavaglio alla scienza solo perché non siamo totalmente sicuri dei risultati. –Simon, 10

Se scopri qualcosa che cambia il mondo, tu vivrai per sempre. –Simon, 1.0

Ha mai sentito parlare dell’interpretazione a molti mondi? È stata formulata dal fisico Hugh Everett negli anni ’50. Dice che ogni cosa che poteva accadere nel nostro passato, è accaduta davvero in qualche altro universo. Quindi tutte le scelte alternative a quelle che abbiamo compiuto, si realizzano in altri mondi. –Lloyd, 10

Molti di noi pensano che quando interviene la mano di Dio sia per qualcosa di grande, ma può essere anche qualcosa di piccolo che sembra così irrilevante sul momento, ma che poi si rivela il punto di svolta della tua intera vita. Grande o piccolo, pensate se quel momento avesse effetto su tutti, ovunque, nello stesso preciso istante. Che cosa vorrebbe dire per voi? Dove andreste a cercare le risposte? La risposta non riguarda mai una sola persona. La vita di ogni singola persona è stata toccata dal blackout e nessuno di noi lo ha vissuto da solo. Ognuno di noi è unico, ma siamo cuciti insieme a formare un arazzo, talmente grande da non poter essere compreso senza fare un passo indietro per vederlo nel suo insieme. A un certo punto, tutti ci svegliamo e allora dobbiamo scegliere: camminare nella speranza credendo che ciò che Dio fa è buono, o arrancare in tondo, consegnandoci inermi al caos. Queste sono le domande con cui la gente combatte da sempre, solo che ora sono più pressanti che mai. –VFC Timothy, 11

Vivevamo nella convinzione che non conoscere il futuro rendesse la vita difficile. La verità è che è molto più difficile sapere che cosa ti aspetta. –VFC Timothy, 11

La sfida per noi è trovare il dono in ciò che abbiamo visto. Potremmo non riconoscerlo subito, ma se facciamo attenzione, ci si rivelerà. –VFC Timothy, 11

Farei di tutto per salvare il nostro matrimonio. –Olivia, 11

La verità fa sempre male. –Psicoterapeuta di Mark, 11

Tutto è possibile, visione o non visione. –Lloyd, 11

A volte sentiamo la mano di Dio che ci prende per la collottola e ci spinge a fare qualcosa e altre volte ci sentiamo totalmente abbandonati. È normale, ma anche quando non sentite niente, non di meno qualcosa c’è. Quanti di voi si sono scottati al sole in un giorno nuvoloso? Non pensavate che stesse operando su di voi e invece… L’amore di Dio è esattamente così, opera per il vostro bene, che ne siate consapevoli o no. –VFC Timothy, 11

Ogni giorno Dio mette un po’ di bene nella sua vita, lo accolga e lasci che tutto il resto scorra via. –Timothy, 12

La sfida che ci viene lanciata è riconoscere le risposte alle domande più scottanti, spesso sono di fronte a noi. –VFC Timothy, 12

Quello che la gente chiama coincidenza è proprio Dio all’opera. –Mamma di Nicole, 12

Non ha mai fatto male a nessuno avere un po’ più di amore nella propria vita. –Timothy, 12

Un elemento instabile trasforma. –Simon, 12

Per la mia terapeuta il controllo affonda le radici nella paura. –Janis, 12

Non esiste ricerca o statistica che possa cambiare il fatto che voglio quella bambina. –Janis, 13

Niente è più importante della famiglia. –Aaron, 13

Noi due dobbiamo combattere per il futuro che vogliamo. –Janis, 13

È sempre meglio implorare il perdono che chiedere il permesso. –Vogel, 13

Lo sai di chi bisogna avere veramente paura? Di quelli che non hanno niente da perdere. –Aaron, 13

Come documentare qualcosa che non comprendete? –Simon, 13

Anche un solo istante può cambiare tutto. –Abdi Kalif, 14

Nella vita tutto succede per uno scopo. –Abdi Kalif, 14

Chi vive in paradiso non deve giudicare chi vive all’inferno. –Abdi Kalif, 14

C’è una cosa che su un uomo può più della paura: il destino. –Abdi Kalif, 14

La tecnologia vola. –Simon, 14

La famiglia viene prima di tutto. –Mark, 15

Non può essere, abbiamo tutti paura di morire. Lei ha paura, guarda, ho paura anch’io e anche tu ne hai. Non siamo umani in fin dei conti? Hai paura è normale e quando noi abbiamo paura la mente si annebbia. –Demetri, 16

Queste insignificanti decisioni che prendiamo noi, senza pensarci, si ordinano una dopo l’altra per indicarci la strada, la strada giusta. –Demetri, 16

Che Dio aiuti chiunque mi si pari davanti. –Aaron, 16

Molto spesso il migliore attacco è una buona difesa. –Janis, 16

Tutti abbiamo bisogno di un’efficace ritirata strategica. –Janis, 16

O è probabile che voglia dirci qualcosa sulle profezie auto-avveranti. Cercando di scappare al suo fato, Edipo ha messo in moto proprio quegli eventi che voleva evitare. –Mark, 17

– Tu sei pazzo. –Demetri

– Come tutti gli oracoli, no? Che vedono il futuro e la conoscenza finisce col distruggere. –Dyson Frost, 17

Le parole volano, i fatti restano. –Gabriel McDow, 18

La vita è energia, mi segue? Quando una vita comincia un’altra finisce e se rompi quell’equilibrio l’universo si ribella. –Professor Slingerland, 19

L’uomo può fare ciò che vuole, ma in ogni dato momento propria vita, può volere solo una ben determinata cosa e nient’altro che quella cosa. –Professor Slingerland, 19

Non m’interessa cosa abbiamo visto, siamo qui, ora, è questo l’importante. –Bryce, 19

Domani può essere come lo vogliamo, non c’è niente che ci trattenga adesso. –Zoey, 20

Non possiamo far finta di non essere legati ad altre persone. –Demetri, 20

Non è facile perché certe cose fanno paura, sembrano più grandi di noi, ma noi possiamo combatterle. –Mark, 21

Arriva un momento in cui non puoi più mentire, giusto? –Demetri, 21

A volte quello che succede nel mondo ci fa dimenticare che sta tutto a noi. Possiamo scegliere. –Aaron, 22

Quello che potremo vedere sarà quello che avremo davanti. –Simon, 22

Nessuno può conoscere il futuro. –Adam Case, Stories From The Mosaic

Non si può lasciare le cose al caso o alla divina provvidenza. Devi dare il meglio in ogni gara, ogni competizione. –Jorge Guzman, Stories From The Mosaic

Le nostre emozioni influiscono sul futuro. –Timothy J. Lea, Architetti Del Destino

È vero che siamo gli artefici del nostro destino, ma vi siamo anche più legati di quanto pensiamo. –Joseph Fiennes, Architetti Del Destino

Credo che siamo noi a creare il nostro futuro, in ogni momento. Ogni giorno. –Sonya Walger, Architetti Del Destino

Il tuo libero arbitrio è il tuo destino. Io credo, forse pensi di fare una scelta, ma invece è destino. –Zachary Knighton, Architetti Del Destino

Sognare fa bene finché non speri troppo che quei sogni si avverino. –Artie Hoffman, Storie Dal Mosaico: Los Angeles, California

Io so solo che nonostante tutti i nostri sforzi, ci sono cose che non saremo mai in grado di spiegare. Parte di me crede che sia quello a spingere le persone ad andare avanti. –Artie Hoffman, Storie Dal Mosaico: Los Angeles, California

– Credo di amarlo, Olivia. Stiamo bene insieme, quindi mi chiedo: “e se non glielo dicessi?” Non lo saprebbe mai. –Nicole

– Riusciresti ad accettarlo? Il non sapere che scelta avrebbe fatto lui? Non lo so. Cioè, credo che la verità sia dura, molto dura, addirittura rovinosa, ma credo che, alla fine, non abbiamo altro. –Olivia, Scene Tagliate: Il Consiglio Di Olivia

Facciamo tutti parte dell’equazione e tutte le variabili devono essere al posto giusto. –Lloyd, Scene Tagliate: Le Variabili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.